Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Mercoledì, 10 Agosto
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Politiche sociali, Odierna: “Chiesto sblocco di 30 milioni per Ambiti Territoriali”


14-10-2011

L’Assessore Provinciale alle Politiche sociali, Sebastiano Odierna, si è fatto promotore di una riunione con gli assessori alle Politiche sociali delle Province di Avellino, Benevento, Caserta e Napoli per discutere delle problematiche relative all’attribuzione dei fondi ai Piani Sociali di Zona della Regione Campania. Al termine della riunione è stato stilato un documento sottoscritto dagli assessori delle Province campane, indirizzato al presidente della Giunta Regionale e all’assessore Regionale alle Politiche Sociali, Ermanno Russo, nel quale si richiede la convocazione di un tavolo di concertazione istituzionale con le Province e con i coordinamenti degli Ambiti Territoriali per portare a termine il processo di riforma.
“Ho chiesto al presidente Caldoro e all'assessore Russo – dichiara Odierna-congiuntamente ai colleghi delle altre Province campane, lo sblocco immediato dei finanziamenti agli Ambiti Territoriali e lo stanziamento annuo di almeno 30 milioni di euro nel bilancio regionale, a partire dal 2012, a sostegno della legge regionale 11/07. La legge 11/07, infatti, prevede la copertura da parte del bilancio regionale dei costi dei livelli essenziali di assistenza”.
“Restano ancora tanto da fare – continua l’assessore Sebastiano Odierna. - per portare a compimento quanto definito con la legge regionale n. 11/07 e per dotare la nostra Regione di un moderno ed efficace sistema di servizi alla persona. Un sistema di servizi reso ancora più necessario dalla grave situazione di crisi economica e sociale che sta vivendo il nostro Paese e che sta mettendo letteralmente in ginocchio gran parte della popolazione, specialmente in Campania. Tutti gli Ambiti Territoriali sociali della Campania sono ormai in attesa da quasi un anno della liquidazione dei finanziamenti assegnati e non ancora liquidati, senza i quali l’intero sistema di servizi attivato in tutti questi anni rischia il collasso, con conseguenze disastrose per le persone maggiormente vulnerabili della nostra regione”.
“Per evitare che le inefficienze degli Ambiti - aggiunge - che registrano ritardi nella definizione degli assetti organizzativi, si riversi sugli Ambiti in regola è consigliabile separare i tempi di liquidazione dei fondi e della programmazione”.
“Abbiamo concordato – conclude - nella piena consapevolezza della grave situazione finanziaria che stanno vivendo le Regioni e gli enti locali, che tale crisi non può pesare su chi vive situazioni di maggiore bisogno. Se è vero, infatti, che quando le risorse diminuiscono vanno fatte scelte altrettanto drastiche, è pur vero che è necessario selezionare le aree di investimento e concentrare le risorse nelle aree di maggiore bisogno in termini di promozione dello sviluppo e dell’occupazione e di tutela delle persone più deboli e a rischio di esclusione sociale”.
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro