Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Venerdì, 07 Maggio
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Sala Consilina: Vandali a scuola, danni incalcolabili


26-03-2009

Primo circolo didattico: banchi, sedie e porte fuori uso documentazione distrutta Le indagini dei carabinieri
Distrutti nella notte di ieri gli uffici della Direzione e della segreteria delle scuole dell'Infanzia e Primaria del 1° Circolo Didattico di Sala Consilina.
Agli occhi dei bidelli, ieri mattina, all'apertura degli uffici, si è presentata una scena a dir poco sconcertante. Porte divelte, rotte a suon di calci, vetri rotti, scrivanie rovesciate, documenti sparsi per terra, fili per il collegamento ad internet staccati, cassettiere rovesciate e Computers smantellati.
Un pc portatile, invece, ed altri due computers da tavolo sono risultati addirittura spariti. Un danno enorme alla scuola e soprattutto all'archivio della Direzione didattica, conservato nella memoria dei tre computers spariti e in altre documentazioni che sono state distrutte durante il raid vandalico.
Una notte di violenza assurda, nel corso della quale i malviventi hanno potuto agire completamente indisturbati. Sforzando il portoncino della porta d'ingresso laterale dell'istituto, infatti, i malviventi hanno avuto vita facile nel raggiungere gli uffici ed una volta al loro interno, hanno messo in atto il loro piano che ha gettato nel più profondo sconcerto il dirigente scolastico del 1° Circolo Didattico di Sala Consilina Carmelo Setaro.
«Un atto ignobile- sostiene il dottore Setaro- che ha mandato all'aria anni ed anni di lavoro nei quali gli assistenti amministrativi avevano inserito nei nostri computers tutti i dati estrapolati dalla documentazione cartacea presenti nei nostri archivi.
Fa male vedere in che stato hanno ridotto questi uffici personesenza scrupoli e senza un minimo di intelletto. Chi commette questo tipo di reato non riesce a capire quanto male fa ad una organizzazione che compie sacrifici enormi per soddisfare al meglio le legittime esigenze della comunità studentesca. Mettono a soqquadro gli uffici della scuola perché è la struttura più debole, indifesa e perchè pensano di farla sempre franca. Per noi il danno è incalcolabile».
In tanti i dirigenti scolastici del Vallo di Diano hanno espresso solidarietà a Carmelo Setaro, a capo da tantissimi anni di una delle scuole più prestigiose per storia e tradizione, dell'intero territorio.
Che ora, irato, e se la prende con le istituzioni. «Me l'aspettavo, questo atto vandalico- dice- d'altra parte entrare nella nostra scuola, come in quasi tutte le scuole, è la cosa più semplice ed elementare che si possa compiere. Si spendono tanti soldi per convegni, iniziative che nulla hanno a che vedere con la formazione reale dei giovani e dei ragazzi, e non si pensa a mettere in sicurezza le scuole.
Ma quanto costa, ora, al comune di Sala Consilina provvedere alla riparazione delle porte, alla sostituzione delle suppellettili, a riparare, insomma, tutti i danni subiti. Non era meglio prevenire con un sistema di allarme eventuali intrusioni, almeno negli uffici e se non se lo può permettere il comune, perché i vari assessori provinciali che elargiscono prebende varie per incontri culturali e similari, non si premurano di destinare una somma alla messa in sicurezza delle scuole?».
Purtroppo non è la prima volta che fatti del genere si verificano nelle scuole del Vallo di Diano. L'ultima intrusione di vandali risale allo scorso inverno, quando fu preso di mira l'Istituto professionale Alberghiero di Sant'Arsenio.
Rocco Colombo

tratto da: www.ilmattino.it
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro