Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Venerdì, 14 Maggio
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Gemellaggio tra Buccino e Hofheim


25-06-2008

Gemellaggio tra Buccino e Hofheim
Ieri sera la firma del protocollo d’intesa tra i sindaci delle due città
I tedeschi, in delegazione istituzionale a Buccino, hanno ringraziato per l’accoglienza ed il calore, auspicando un percorso fatto di amicizia, scambi culturali, ma anche economici


Amicizia, scambi culturali ed economici sono alla base del Protocollo d’intesa sottoscritto ieri sera, nell’aula consiliare di Buccino, che ha sancito l’ufficializzazione del gemellaggio tra Buccino e la cittadina tedesca dell’Assia, Hofheim. Il sindaco della città dell’antica Volcei, Pasquale Via e la sindaca della cittadina tedesca, Gisela Stang, presente con una delegazione istituzionale (il Presidente del Consiglio di Hofheim, Wolfang Vater, il Presidente dell’associazione gemellaggi, Jorg Bastian, i due delegati al gemellaggio con Buccino, Angelika Kraffert e Gunter Oswald), hanno avviato questo nuovo percorso.
“Quando vogliamo riusciamo negli intendi – ha detto il sindaco Via – Per raggiungere mete importanti, però, abbiamo bisogno di molte persone e abbiamo trovato negli amici di Hofheim un punto di riferimento. Hanno apprezzato molto la tutela e la valorizzazione del nostro territorio, il lavoro che in questi anni abbiamo realizzato con il parco archeologico”. E infatti i tedeschi sono stati particolarmente impressionati dal parco archeologico urbano di Buccino e dal grande lavoro di valorizzazione che si sta operando da tempo. Sono stati questi, insieme ad altri elementi, alcuni punti nodali del sì definitivo al gemellaggio. Cosa non facile con i tedeschi, che curano questi spetti con grande attenzione. Prima di giungere alla firma del protocollo, infatti, sono stati necessari mesi e mesi di incontri, di verifiche. Lo hanno sottolineato gli stessi tedeschi durante i loro discorsi di benvenuto, nei quali hanno spiegato, tra le altre cose, come sono giunti al sì, all’unanimità del loro consiglio comunale. “Un gemellaggio si regge solo se c’è un nutrito gruppo di persone a lavorare intorno ad esso – ha detto la sindaca di Hofheim, Gisela Stang - Se in Europa ci fossero stati più gemellaggi, più scambi tra le popolazioni, forse la crisi europeista non ci sarebbe stata. Sono curiosa di scoprire ed incontrare, nel futuro lavoro di scambi, differenze e punti in comune”.
Il gemellaggio, dunque, è attività di grande rilevanza, lo ha spiegato il presidente del Consiglio comunale di Hofheim, Wolfang Vater: “Prima di decidere abbiamo verificato bene – ha detto – Non c’è solo svago, ma anche lavoro in questa iniziativa che ci apprestiamo a costruire”. Ah Hofheim esiste persino un’associazione gemellaggi, nella quale confluiscono tutte le associazioni della città, la stessa che, per prima ha effettuato verifiche e condiviso questa scelta. Un’associazione che ha al suo interno 50 componenti di origine buccinese.
Una delle motivazioni che hanno spinto Buccino a quest iniziativa, infatti, è la presenza nella cittadina tedesca di una vera e propri colonia di buccinesi, uno di loro, Peppino Carleo, il “gancio” di questo gemellaggio, è anche consigliere comunale ad Hofheim.
Intanto, ad agosto il gruppo folkloristico di Buccino sarà in Germania; ad ottobre una delegazione di tedeschi, invece, giungerà a Buccino, ma si apriranno rapporti di scambi anche con le scuole, ad iniziare da quelli con i ragazzi del liceo. A curare il gemellaggio, a Buccino, sarà Anna Maria Monaco, eclettica insegnante del posto, che già ieri sera, con il suo modo di fare gentile ed allegro, ha “sciolto” un po’ la seriosità tipica dei tedeschi.
Dopo i tre gemellaggi con tre cittadine, in Grecia, in Spagna e in Croazia, città gemellate negli anni passati con Buccino, arriva questo quarto gemellaggio; esperienza diversa, non solo culturale, ma stavolta anche con importanti risvolti economici legati alle produzioni locali. I primi scambi di prodotti – vino, liquore e cioccolatini made in Germany – ci sono stati già ieri sera.



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro