Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Lunedì, 10 Dicembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Polla, zona industriale in fiamme


08-09-2004

Salvatore Medici

Polla. La zona industriale di Polla, colpita dalle fiamme in una delle sue aree perimetriche. Un intero canale a ridosso della strada ferrata con i rispettivi pneumatici depositati abusivamente all'interno e l'area comunale di stoccaggio provvisorio dei rifiuti ingombranti, con i relativi cassonetti sono andati in fumo per cause ancora in corso di accertamento anche se è quasi certo che le fiamme non siano attribuibili a cause accidentali. Difatti né il canale né l'area di stoccaggio contenevano materiali autoinfiammabili. Inoltre, le aree incendiate sono ben lontane dai terreni dove in questi giorni i contadini bruciano i residui d'erba. Inoltre, le aree interessate sono ben nascoste e non facilmente accessibili da vie esterne. All'interno del canalone sono, tra l'altro presenti, centinaia di pneumatici depositati abusivamente da ignoti, un problema emerso già un anno fa quando il comune di Polla si occupò della pulizia del canale e dello smaltimento delle gomme. Nonostante questo intervento però il fatto si è ripetuto e il canale resta pieno di materiale altamente inquinante. Buona parte delle gomme d'auto non sono andate a fuoco grazie all'intervento del servizio antincendio della Comunità Montana Vallo di Diano. L'incendio ha inoltre interessato la vicina area comunale utilizzata per il deposito provvisorio dei rifiuti ingombranti, quali frigoriferi, lavatrici, lavastoviglie, parte dei quali è andata a fuoco. Il sindaco di Polla, Massimo Loviso, ha disposto la chiusura dell'area di stoccaggio, provvedimento del resto già in previsione, anche se i tempi sono stati accelerati dalla vicenda, non permettendo così di trovare un altro sito idoneo per lo stoccaggio. Per ora il ritiro dei rifiuti ingombranti è stato sospeso fino a nuove disposizioni. L'associazione imprenditori della zona industriale ha convocato una assemblea per prendere dei provvedimenti e rendere sicura e maggiormente salvaguardata l'intera area. «Stiamo pensando di recintare l'area e presidiarla attraverso una società di sorveglianza, in modo da evitare atti vandalici che ormai da qualche tempo si ripetono periodicamente» spiega il presidente Pasquale Garone. «Quello degli incendi è un problema che si sta intensificando da qualche settimana su tutto il territorio per cui necessita della massima attenzione» conclude Loviso. Del resto, diversi incendi di rifiuti abbandonati in zone poco accessibili si stanno registrando anche in altri comuni del Vallo di Diano, a testimonianza di un fenomeno ancora poco conosciuto, e difficilmente spiegabile.

Fonte: La Citta di Salerno



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro