Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Giovedì, 19 Ottobre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



CilenVallo: Il turismo, una risorsa che ancora non decolla fra troppi tesori abbandonati.Segnaletica scadente per il Battistero di San Giovanni in Fonte


27-04-2012

Vallo di Diano - Un territorio che non riesce a valorizzare i propri tesori, le proprie ricchezze, che raccolgono ancora pochi turisti e che non ha un programma di lungo respiro per fare sì che questa risorsa venga finalmente sfruttata. Questo il quadro che caratterizza il Vallo di Diano, e proprio sulla scarsa segnaletica dei siti che accendiamo i nostri riflettori, e oggi parliamo del Battistero di San Giovanni in Fonte:
Nasce come sobborgo di Cosilinum, sorgendo vicino una sorgente e lungo la Regio-Capuam, che collegava il piccolo municipio alle più centrali Paestum e Velia. Intorno alla fonte si sviluppò una fiera che divenne la più importante dell'Italia Meridionale, nota con il nome di "Leucòthea", probabilmente dal nome della ninfa delle acque che si venerava presso la sorgente.
In epoca cristiana, divenne un punto di riferimento per i credenti: presso la fonte viene amministrato il battesimo "per immersione" e nel IV secolo viene costruito un battistero (probabilmente per volere di Papa Marcello I, da cui la zona prese il nome di Marcellanium, attestandosi così come uno dei primi insediamenti cristiani d'Italia).
Nell'Alto Medioevo divenne sede diocesana, prima di essere distrutto dalle scorrerie dei Saraceni (secondo alcuni in seguito alla guerra greco-gotica).
Sorse sulle macerie una Chiesa, dedicata a San Giovanni Battista, che venne amministrata prima dall'Ordine dei Templari e poi dai Cavalieri di San Giovanni.
Dopo aver fatto un doveroso cenno sulla storia di questo monumento che è l’unico al mondo che utilizza l'acqua battesimale attingendola direttamente dalla sorgiva sulla quale esso fu edificato.
L’associazione CilenVallo segnala agli organi competenti la scarsa individuazione del sito tramite segnaletica appropriata e allega foto che computano le lamentele di molti turisti che vagano in località Fonti (Sala Consilina) senza individuare il battistero paleocristiano.
Sicuri che la nostra segnalazione sia di sprone per alimentare quel percorso di sviluppo turistico che risponda ad ambiziosi ed elevati obiettivi e che, soprattutto, ci sia una condivisione e concertazione tra istituzioni e territorio per far decollare finalmente quell’economia-ecosostenibile… di cui la nostra area ha tanto bisogno…


CilenVallo
Il presidente
Rosario Nicola Luisi
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro