Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Giovedì, 22 Giugno
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Teggiano: la maggioranza comunale attacca la minoranza sulle recenti considerazioni fatte sulla gestione idrica territoriale affidata al Consac


24-04-2012

Cari Concittadini,
un noto proverbio recita: le bugie hanno le gambe corte.
Anche questa volta, i consiglieri di minoranza, non avendo argomenti, si sono rifugiati nelle falsità.
Ma una opposizione seria almeno ad un dovere non dovrebbe mai venir meno: NON MENTIRE AI CITTADINI.

  1. BUGIA: L’AMMINISTRAZIONE HA DECISO DI CEDERE L’ACQUA
    Come sa ogni persona addetta ai lavori, è la legge a stabilire il soggetto che cura e gestisce il servizio idrico.
    Semplificando la normativa in materia (D. Lgs. 152/06 e L.R. 14/97), possiamo dire che la legge ha individuato un ente (Autorità d’Ambito) che, nel nostro caso, è l’ATO SELE.
    All’ATO SELE, composto da 144 Comuni, sono state trasferite, quindi, tutte le funzioni in materia di servizio idrico.
     
  2. BUGIA: L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE SI È VENDUTA L’ACQUA AL CONSAC
    L’ATO SELE ha individuato, nella CONSAC S.p.A. (società ad intero capitale pubblico) il soggetto gestore per tutti i comuni dell’Area Parco e, quindi, anche per la nostra Teggiano.
    L’Amministrazione Comunale,quindi, ha potuto semplicemente prendere atto delle deliberazioni dell’ATO SELE.
     
  3. BUGIA: BOLLETTE SALATE
    Ma, a parte le questioni amministrative, che cosa cambia per i cittadini-utenti?

    Qui bisogna fare un semplice raffronto (relativo alle utenze domestiche):

     METRI CUBI
    GESTIONE CONSAC
    GESTIONE COMUNE
    DIFFERENZA IVA INCLUSA
    Differenza Percentuale
    Consumo di 60 mc
    € 19,21
    € 52,80
    -          € 33,59
    -          64%
    Consumo di 140 mc
    € 81,88
    € 123,20
    -          €41,33
    -          34%
    Consumo di 210 mc
    €168,50
    € 199,32
    -          € 30,82
    -          15%
    Consumo di 280 mc
    € 283,84
    € 297,44
    -          €13,60
    -          5%
    QUOTA FISSA
    € 12,00
    € 15,00
    -          € 3,00
    -          5%


    (Si ricorda che 1 mc sono 1000 litri di acqua, quindi 140 mc sono circa 4 q di acqua al giorno, 210 mc sono circa 6 q, 280mc sono circa 8 q).
    È evidente che i cittadini-utenti avranno un risparmio in bolletta, possibile grazie alla gestione del servizio in una dimensione più estesa.
    Ed è per questo che l’Amministrazione Comunale non ha potuto e voluto sollevare alcun caso al riguardo.
     
  4. BUGIA: ANTICIPO FORNITURE
    Sul punto, diciamo soltanto che l’ATO SELE ha precisato che si tratta, sostanzialmente, di un deposito cauzionale.
    Ciascuno giudicherà, quindi, l’opportunità di tale misura, diretta a colpire i “furbi” che consumano e poi spariscono, lasciando bollette che poi devono essere pagate da tutti gli utenti onesti.
    In ogni caso, oggi, l’ATO si è impegnato a riconvocare un tavolo tecnico istituzionale, per concertare con CONSAC (soggetto gestore) ulteriori “condizioni più favorevoli per l’utenza”, e questo grazie alla nostra azione cominciata sin dall’inizio della procedura di trasferimento del servizio e ben prima che la minoranza si occupasse così malamente della vicenda.

Cari cittadini, come sempre abbiamo fatto, agiremo per il benessere di ciascun e nell’interesse supremo del Comune.

DI TANTE ALTRE BUGIE, PER AGGIORNARVI DEL NOSTRO AGIRE SILENZIOSO, PER DISCUTERE DELL’IMU, ma soprattutto per dare il giusto seguito agli incontri annualmente svolti, ci incontreremo a stretto giro.
 

Il Gruppo “Teggiano che vogliamo”

 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro