Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Sabato, 29 Aprile
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Padula: successo ieri per la manifestazione


16-04-2012

Con il Pater Noster gregoriano ha avuto inizio il concerto Certosa in Canto, un canti sacro appartenente al mondo certosino, evento che ha coinvolto ed emozionato il parterre presente della suggestiva sala del Refettorio all’interno della Reggia del Silenzio.
Un successo la cui direzione artistica è stata curata interamente dall'Accademia Musicale del Vallo di Diano, nella persona del direttore M° Tonino Angone e nello stesso tempo conferma ancora una volta la bravura del Coro Polifonico Polimnia di Padula diretto dal Maestro Anna Maria Torresi.
Il concerto che è stato realizzato nell’ambito della manifestazione della XIV edizione della Settimana della Cultura si è suddiviso in più parti, vi sono stati anche due intermezzi che hanno incontrato i favore del pubblico. La sala era gremita nonostante le intemperie metereologi che caratterizzata da una forte pioggia. Il concerto ha avuto inizio alle ore 17.30 di domenica scorsa, 15 aprile.
La prima tappa del concerto è stata dedicata alla musica sacra, i componenti hanno intonato anche altri generi musicali, dopo la musica sacra si è proseguito nella scia dei festeggiamenti del 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia, festeggiamenti che da poco son stati conclusi, si è intonato l’Inno d’Italia e la bellissima area Và Pensiero del Nabucco di Giuseppe Verdi.
Ancora una tranche di spettacolo dedita al repertorio napoletano dove son state proposte due delle canzoni appartenenti alla tradizione, “I te vurria vasa” e Torna a Surriento”.
Il primo intermezzo è stato dedicato alla bravura di un giovane maestro, Davide Esposito, di appena 11 anni, il quale ha eseguito tre pezzi al pianoforte cogliendo la sorpresa e il favore del pubblico, mentre il secondo intermezzo ha avuto per protagonista una giovane cantante, Rosanna Petillo che ha eseguito un famoso bravo di Celine Dion.
Il concerto ha proseguito con altri brano della canzone leggera italiana e non solo, bellissima l’esecuzione di “Un bacio a mezzanotte”, canzone resa celebre dal Quartetto Cetra negli anni ’50, poi Azzurro di Adriano Celentano ed ancora “Nel blu dipinto di blu” di Domenico Modugno, canzone che ha partecipato e vinto Sanremo nel lontano 1958, canzone che ha conquistato il mondo, nota soprattutto come “Volare”. Inoltre è stata intonata anche “Adiemus”, canzone nota in Italia grazie a numerosi spot pubblicitari e per essere stata la colona sonora dedicata a “Madre Natura” nella trasmissione televisiva “Ciao Darwin” condotta alcuni anni orsono da Paolo Bonolis.
Lo spettacolo si è concluso con tre brani dei favolosi quattro ragazzi di Liverpool, i Beatles, il coro ha eseguito: “Let it be”, “Yesteday” ed infine “Hey Jude”.
Un spettacolo unico e coinvolgente. In una serata che ha visto presenti numerosi spettatori nonostante il cattivo tempo, che hanno avuto la possibilità di ascoltare un magnifico concerto ed ammirare il monumento certosino by night.
Patricia Luongo




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro