Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Martedì, 11 Dicembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Vallosport, volley A2: la Puntotel ospita la corazzata Icos Crema. In campo le coppie di centrali pił prolifiche del campionato


13-04-2012

“Siamo consapevoli che, di fronte, ci troveremo una delle più forti squadre del campionato e che, sulla carta, è per noi un match proibitivo. Siamo in piena corsa salvezza e per questo, a prescindere dall’avversario di turno, dobbiamo assolutamente fare punti. Le nostre ragazze ne sono consapevoli e venderanno cara la pelle”.
Lo afferma Giuseppe Sarno, presidente della Puntotel Sala Consilina, il quale suona la carica alla vigilia del match di domenica prossima che vedrà la squadra salese contro l’Icos Crema. La gara, valevole per la quart’ultima giornata di campionato, si giocherà, con inizio alle ore 18,00, sul parquet salese del PalaPozzillo.
La squadra cremonese è reduce dalla sconfitta casalinga con Pomì Casal Maggiore e scenderà a Sala con l’intento di ottenere i tre punti per rimanere in zona play off. La Puntotel, invece, mirerà a fare punti per evitare di cadere nella zona rossa della classifica.
La Puntotel si confronterà, dunque, con la Icos di coach Barbieri, una vera e propria “corazzata” che vanta un roster tra i più quotati di tutto il campionato. La compagine lombarda schiera, infatti, tra le proprie fila atlete di caratura internazionale con alle spalle un palmares importantissimo. Basta sottolineare che, a vestire la maglia violarosa, ci sono, tra le altre, Elena Togut (atleta entrata nella storia del volley femminile azzurro avendo, fra l’altro, superato il traguardo dei 5mila punti messi a segno sui campi di serie A1 e A2) e Manuela Secolo (con alle spalle 2 scudetti italiani, 3 Coppe Italia, 1 Coppa CEV, 2 Champions League e 1 Supercoppa italiana, medaglie d’oro in Coppa del Mondo, nei campionati europei e nei Giochi del Mediterraneo con la maglia della Nazionale).
Ma la gara di domenica prossima si caratterizzerà anche per la “sfida nella sfida” tra le coppie di centrali più forti del campionato. Sotto rete si sfideranno le centrali della Puntotel, Zuleta e Strobbe, e quelle dell’Icos, ovvero Devetag e Paolini. Le cicognine Zuleta-Strobbe, con 622 punti complessivi totalizzati, cercheranno di superare la coppia violarosa che ha realizzato, sinora, 648 punti. Insomma una bella sfida che sicuramente aumenterà il pathos degli spettatori presenti sulle gradinate del palazzetto dello sport di Sala Consilina.
Intanto la Puntotel deve fare i conti con l’ennesimo infortunio stagionale. Il giovanissimo libero biancorosso, Giorgia Faraone, ha terminato anzitempo il suo campionato. L’infortunio al ginocchio, occorso alla cicognina nella gara di domenica scorsa contro il Frosinone, si è rivelato più grave del previsto tanto da mettere ko per questa stagione la promettente atleta salese.
Coach Iannarella dovrà, pertanto, rinunciare, per l’ennesima volta, ad un’altra pedina del suo scacchiere. Ma in casa Antares non ci si piange addosso e tutti guardano con fiducia a questo finale di campionato in cui la Puntotel è alla ricerca dei necessari punti per potere ottenere l’obiettivo salvezza.
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro