Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Domenica, 30 Aprile
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Il Lions Club Certosa di Padula aderisce alla campagna internazionale "piantiamo un milione di alberi"


05-04-2012

Da decenni i Lions Club di tutto il mondo sono impegnati nella salvaguardia e tutela dell’Ambiente, coscienti che, in un mondo caratterizzato da deforestazioni e cementificazione, anche il più piccolo gesto può fare una grande differenza. Quest’anno, il presidente internazionale dei Lions, Wing-Kum Tam, ha lanciato la campagna “Piantiamo un milione di alberi”che sta avendo un successo clamoroso nei 206 paesi in cui il Lions International è presente, con l’obiettivo è piantare 1 milione di alberi in tutto il mondo, che significa, poco meno di un albero per ogni socio. “Se riusciamo a raggiungere quest'obiettivo, ha dichiarato il presidente internazionale - proveremo ancora una volta che siamo in grado di fare di tutto, proprio come è avvenuto quando abbiamo superato gli obiettivi della campagna Sight First II, quando abbiamo prevenuto oltre 1 milione di casi di cecità fluviale e come stiamo facendo attualmente per contribuire all'eliminazione del morbillo, sarebbe la risposta immediata e capillare, al 15 Febbraio 2012, che sono stati piantati oltre sette milioni di alberi in tutto il mondo grazie al contributo dei singoli club Lions, perché persino la presenza di un solo albero che assorbe CO2 fa bene all’Ambiente”.
Anche il Lions Club di Padula (Certosa di San Lorenzo) presieduto dal presidente pro-tempore Giuseppe Cavallone, in collaborazione con la Regione Campania-sezione STAPF (Sa) ha aderito e risposto all’appello lanciato dal presidente internazionale, aderendo con convinzione all’iniziativa di sensibilizzazione nei confronti della tutela dell’ambiente con lo scopo è quello di coinvolgere l’intera o almeno parte della cittadinanza valdianese (i comuni interessati sono: Sassano, Padula, Atena L. , Polla, Sant’arsenio, San Rufo, San Pietro, Teggiano, Buonabitacolo, Casalbuono) unitamente alle istituzioni comunali e scolastiche nel rinverdimento di alcuni paesi del Vallo di Diano e nello stesso tempo rinforzare l’interesse delle giovani generazioni al verde pubblico e al concetto della sostenibilità ambientale, attraverso la piantagione di 50 alberi ed arbusti donati ai comuni, dalla Regione Campania, nel nostro caso dal Vivaio Regionale “La Cerreta –Cogne” di Montesano – Casalbuono, che in accordo con le istituzione scolastiche dei propri comuni collocheranno queste piante nei giardinetti pubblici, nelle aiuole e nelle piazze del paese. Sarà cura delle autorità scolastiche. Ogni comune avrà l’autonomia di scegliere i luoghi e il giorno della messa a dimora delle piantine, purché questo avvenga entro il 21 Aprile, per una migliore radicazione delle piante.
“Piantare un albero, significa lasciare una traccia naturale della propria esistenza pensando al benessere del pianeta e di chi lo abita, con questo finalità e proposito dalla prossima settimana si procederà alla cerimonia di consegna degli alberi che verranno poi affidati alla sensibilità della comunità. Come abbiamo fatto anche nelle passate edizioni. Ai Dieci comuni scelti, del Vallo di Diano saranno donati 50 piantine (per un totale di 500 piante) di Pini, abeti, tigli, acacie, insieme a tante altre piante ornamentali fornite dalla Regione Campania, nel nostro caso dal Vivaio Regionale Cerreta –Cogne” ci informa l’agronomo responsabile dell’iniziativa il dottor Pasquale Pucciarelli e socio dei Lions Club -Certosa di San Lorenzo.
 

Michele D'Alessio




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro