Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Giovedì, 13 Dicembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Rosario Luisi presidente Cilenvallo: “Diamoci da fare per salvaguardare il nostro territorio!”


11-03-2012

Rosario Luisi presidente dell’associazione Cilenvallo si esprime sulla proposta di trivellazione avanzata dalla SHELL nel territorio del Vallo di Diano e avanza una proposta vantaggiosa per rilanciare il turismo valdianese.

 
Si parla tanto in questi giorni di ricavare petrolio nel Vallo di Diano, qual è la posizione di Cilenvallo?
 
La nostra soluzione sull’argomento è univoca, diciamo apertamente NO a questa condizione di perforazione sul territorio del Vallo di Diano, ma non diciamo no a prescindere ma diciamo no con dei dati alla mano, proprio stamattina ho letto alcuni comunicati di associazioni di imprenditori dove prevale il Sì sulla possibilità di trivellazione da parte della Shell. Cosa su cui noi obiettiamo appunto con dei dati, questo comunicato diceva che non possiamo dire no a prescindere rispetto a un discorso di occupazione sul territorio però siamo vicini alla Basilicata, la quale da oltre 20 anni ha questo riscontro con le trivellazioni petrolifere. Eppure ho dati sul tasso di occupazione lucana dove il 30% dei giovani è inoccupato. La Basilicata è terzultima come indicatore di occupazione e produttività e soprattutto ha un altro problema: incidenza elevata di malattie e infezioni respiratorie, una media che in altre regioni si sta assottigliando. Noi dobbiamo salvaguardare il nostro territorio, il nostro ambiente e i nostri figli. Non credo che per 30/40 posti di lavoro virtuali e professionali che non abbiamo, possiamo svendere così il nostro territorio, faremo una battaglia insieme agli altri non guardando il colore politico perché adesso occorre essere bipartisan, slegati da ogni riferimento politico. Continueremo a informare e a veicolare tramite il nostro sito www.cilenvallo.it tutte le informazioni giornaliere su questa tematica.
 
Tra le ultime iniziative figura anche la vostra proposta di costruire una funivia che metta in collegamento il centro cittadino con il centro storico.
 
Riguardo alle congetture che qualcuno nel passato ha fatto sulla nostra associazione, voglio ribadire che non siamo solo un’associazione ambientalista, ma abbiamo e lanciamo delle idee. Ricordo l’idea della ippovia sulla strada ferrata Sicignano - Lagonegro, dove ha avuto anche dei clamori oltre il Vallo di Diano. Ho partecipato a tal proposito a una riunione con l’università di Salerno per un confronto sulle agevolazioni della stessa ippovia ma non ci siamo fermati qui. Abbiamo avuto anche modo di lavorare sul campo, abbiamo pulito il Monte Balzata insieme ad altre associazioni, stiamo monitorando il territorio sul discorso della immondizia e su quella che deve essere come cultura per il territorio soprattutto per le generazioni nuove che devono essere portavoce di rispetto per il proprio territorio. In ultimo c’è l’idea della funivia perchè vogliamo essere propositivi per Sala Consilina vogliamo innovarci sulla scorta della eco – sostenibilità badando alle altre situazioni in altre regioni.
 
In cosa consiste questo progetto?
 
Vogliamo collegare Madonna di Castello, nostro riferimento in montagna ma anche punto di riferimento religioso legato al culto mariano, attraverso una funivia con il centro di Sala Consilina riuscendo anche a veicolare questa funivia con delle fermate nel centro storico. Questo vuol dire che ci sarebbe una ricaduta turistica sul luogo e, sulla scorta dell’ampia documentazione che abbiamo attinto, anche a Castel Mezzana in Basilicata ci sta una località dove si svolge il tradizionale volo dell’angelo come a Sala Consilina, è una fune attorno alla quale si sta sviluppando una considerevole ricaduta turistica sul territorio. Dunque con delle funi hanno creato un evento noi invece vogliamo fare con più di una fune creare una mobilità sostenibile e creare un turismo ecosostenibile e creare quella idea che nei nostri territori vale più di un pozzo di petrolio.
 
Antonella Citro



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro