Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Lunedì, 01 Maggio
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Padula: folto pubblico per l'incontro di ieri "Le Molteplici identitā della donna contemporanea"


09-03-2012

“LE MOLTEPLICI IDENTITA’ DELLA DONNA CONTEMPORANEA” questo è il tema del convegno che si tenuto Giovedì sera, 8 marzo, alle ore 17,30, nel salone della sede sociale del “Circolo Sociale Carlo Alberto 1886" di Padula, davanti un pubblico dai grandi eventi.
Un 8 marzo speciale con la donna al centro di un dibattito nella “GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA”. Come ricorda il Presidente Felice Tierno, nei saluti di benvenuti iniziali, è una festività internazionale celebrata in molti paesi. È un giorno di celebrazione per le conquiste sociali, di lotta, per le associazioni femministe ed è una ricorrenza in cui molte amiche si ritrovano a passare la serata assieme.
Una delle leggende dietro questa festività fu un incendio di una fabbrica tessile statunitense in cui le lavoratrici scioperavano per protestare contro le condizioni in cui erano costrette a lavorare. Lo sciopero proseguì per diversi giorni finché il proprietario della fabbrica bloccò tutte le vie di uscita. Poi allo stabilimento venne appiccato il fuoco e per le oltre 120 operaie prigioniere all’interno non vi fu scampo, triste vicenda di lavoro nero, storia che ricorda molto il rogo del Materassificio Bimaltex di Montesano sulla Marcellana, nell'incendio, morirono il 5 luglio del 2006 due operaie Giovanna Curcio, di Casalbuono e Annamaria Mercadante, di Padula ( ricordate più volte durante la serata).
La prima aveva solo 15 anni, la seconda invece 45. Le due donne morirono per asfissia a seguito del violento incendio.
Come ogni anno, l’8 marzo, il “Circolo Sociale Carlo Alberto 1886" presieduto dal 2000 da Felice Tierno, lo ricorda con grandi personaggi e tematiche, particolarmente sentite, dedicate alle donne, le ospiti speciali della serata di ieri sera sono state l'Avv. Rosy PEPE, Presidente Comitato “Se non ora, quando ?” che ha messo in evidenza le difficoltà delle donne nel mondo del lavoro e della carriera e l'Arch. Tiziana BOVE FERRIGNO, Assessore alla Cultura Città di Padula, che ha parlato del ruolo e dell’identità della donna nel mondo dell’arte, della cultura e poesia (Citando Alda Merini) e dell’immagine della donna nel cinema d’autore del passato e moderno.
Le conclusioni sono state affidate all’Onorevole PD, Donato PICA, in veste di Presidente IV° Commissione Consiliare Speciale Prevenzione del fenomeno Mobbing della Regione Campania, che evidenzia il disagio, la discriminazione e le violenze che le donne devono sopportare nelle carceri, ma anche l’impegno della Regione a favore delle donne nella lotta allo stalking e mobbing sul lavoro e gli organismi di controllo e di lotta. I lavori di coordinamento della serata sono stati affidati al giornalista Lorenzo PELUSO, direttore del quotidiano on-line, quasimezzogiorno.it.
Assente per impegni personali l’On. Anna PETRONE, Vice-Presidente V° Commissione Sanità e Sicurezza Sociale della Regione Campania.
Questa data deve far riflettere, deve fermare questa dilagante violenza sulle donne e far pensare anche alle stesse, che la loro figura deve essere rispettata non solo per la loro femminilità, ma anche per il ruolo che rivestono all’interno della famiglia, nel lavoro e nella società, impegnandosi a portare avanti, con serietà, intelligenza, dignità ed onestà le proprie idee e i propri valori.

MICHELE D’ALESSIO
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro