Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Giovedì, 19 Ottobre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Sassano: incendio distrugge calzaturificio, danni ingenti


01-03-2012

Ci sono volute tre ore di lavoro per spegnere il grande incendio sviluppatosi ieri mattina, alle prime luci dell’alba, che ha completamente distrutto il calzaturificio “Chelman SRL” sito a Sassano, sulla provinciale 53/a di Chiazzano- Silla.
Le fiamme si sono sviluppate intorno alle ore 5,00, avvistate anche a chilometri di distanza, poco prima dell’apertura dell'opificio familiare, alimentate da solventi, plastica e materiale infiammabile utilizzato per la lavorazione e produzione di scarpe, hanno in poco tempo interessato tutta la fabbrica artigianale.
Grazie al tempestivo e immediato allarme dato ai Vigili del Fuoco del distaccamento di Sala Consilina, guidati dal caposquadra Alessandro Morello, due squadre di intervento hanno dovuto lavorare per più di 3 ore per spegnere l'incendio infatti l’intervento è terminato solo alle 8,00. Difficili erano le condizioni di lavoro dei Vigili del Fuoco ed inoltre si è dovuto impedire che si espandesse nelle abitazioni limitrofe.
Sul posto si sono subito portati i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, coordinati dal capitano Domenico Mastrogiacomo, e quelli della stazione di Sassano guidati dal Maresciallo Francesco Nasti, che hanno ricostruito le probabili cause dell’incendio.
Stando ad una prima ricostruzione, le fiamme sono state causate dal corto circuito del motore elettrico di una smerigliatrice (Macchina utilizzata per la pulitura di fondi delle suole, per pelli e concerie in genere) ed hanno in pochi minuti invaso l’intero complesso industriale. Purtroppo nulla si è salvato all’interno del capannone sede della Chelman SRL, una piccola attività di produzione e di vendita di calzature artigianali a conduzione familiare che aveva nell'organico anche alcuni dipendenti. Una realtà produttiva nel territorio di Sassano (per numero, dopo i caseifici, i calzaturifici sono le attività più consistenti) nata agli inizi del 2000 per volontà di Felice Fornino e della moglie Caterina Spinelli, ovviamente ancora sotto shock, per aver visto andare in fumo in pochi minuti i sacrifici di una vita.
Dopo una prima e sommaria stima dei danni, effettuata dal titolare, emerge una cifra superiore ai 500mila euro, senza copertura assicurativa. Non è la prima volta che si verificano incidenti del genere e che riguardano fabbriche artigianali, stando alle indiscrezione della gente del posto, appena sei mesi fa, i vigili del Fuoco sono intervenuti per spegnere la centralina Enel, a poca distanza dalla “Chelman SRL” andata misteriosamente a fuoco.

MICHELE D’ALESSIO


 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro