Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Martedì, 18 Dicembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



L'opinione di Pietro Cusati: due no per il Vallo di Diano, uno per le trivellazioni petrolifere e l'altro per la soppressione del Tribunale di Sala Consilina


28-02-2012

I Sindaci del Vallo di Diano sono tutti contrari ai sondaggi ed alla eventuale successiva estrazione del petrolio…, si legge in un volantino a firma dei primi cittadini del comprensorio Valdianese. Dopo aver ascoltato, in questi giorni, alcune interviste di cittadini della Val d’Agri sul petrolio e memore dell’esperienza di 15 anni fa della TEXACO a Sala Consilina e del recente caso della Centrale elettrica a Montesano sulla Marcellana condivido il NO al petrolio nel Vallo di Diano.
Ora i politici, i Sindaci, gli assessori, i consiglieri comunali, provinciali e regionale del Vallo di Diano e del Golfo di Policastro dovranno concentrarsi sul secondo NO, quello dell’imminente rischio della chiusura del Tribunale di Sala Consilina.
Non c’è altro tempo per fare ‘’chiacchiere’’. Di ‘’chiacchiere’’ per la verità ne sono state fatte anche troppo! Mancano solo pochissimi giorni. Infatti il Capo del Dipartimento dell’organizzazione giudiziaria del Ministero della Giustizia, il magistrato Luigi Birritteri, ha convocato per venerdì 9 marzo 2012, alle ore 11,00, presso la sala ‘’Rosario Livatino ’’, le organizzazioni sindacali CGIL FP, CISL FPS, UIL PA, CONFSAL/UNSA, RDB PI, FLP, FEDRAZIONE INTESA, per un’analisi congiunta delle criticità attinenti la ‘’Riorganizzazione e la distribuzione sul territorio degli uffici giudiziari’’, meglio nota come la riforma della geografia giudiziaria.
Il 24 febbraio scorso a Nicosia, in provincia di Enna, per lo stesso problema della soppressione del Tribunale, prevista dalla legge delega 148 del 2011, i cittadini e le istituzioni, hanno proclamato uno sciopero generale. Non solo ! I Comuni di quel circondario hanno assunto l’impegno delle spese di gestione dell’intera struttura. Dopo il caso Aquila di rinviare di tre anni il Tribunale di Nicosia docet!


PIETRO CUSATI
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro