Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Giovedì, 13 Dicembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Vallosport, volley A2: la Puntotel Sala Consilina vince il derby della solidarieta' battendo per 3 a 0 il Biancoforno Santa Croce


29-01-2012

La Puntotel Sala Consilina, in casa, batte nettamente (3-0) le più quotate avversarie del Biancoforno Santa Croce rimanendo lontano dalla zona calda della classifica.
Il derby della solidarietà va, dunque, a favore delle padrone di casa che hanno giocato un match perfetto. Le ragazze salesi, dopo una serie di prestazioni mediocri, ritornano meritatamente alla vittoria mettendo in campo cuore ed orgoglio.
La Puntotel incamera, così, una vittoria importantissima per il prosieguo del campionato riportandosi a centro classifica lontano dalla zona rossa.
Ma veniamo al match. Prima del fischio di inizio, come richiesto del presidente del CONI, Giovanni Petrucci, è stato osservato un minuto di silenzio in memoria del presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro.
Iannarella schiera la migliore formazione possibile vale a dire Rynk in regia, al centro Strobbe e Zuleta, in banda Franco e Vico, opposto Ronconi e libero Boscoscuro.
Coach Chiappafreddo risponde con la palleggiatrice Tanturli, al centro Caponi e Zambelli, opposto Brussa, schiacciatrici Rosso e Liguori e a libero Lanzini.
La gara inizia nel segno dell’equilibrio. Le due compagini si temono a vicenda. Le ospiti toscane sino all’11 pari conducono con uno o due punti di vantaggio. Poi la Puntotel guadagna un leggero vantaggio (16-13) al secondo time out tecnico. Le biancorosse salesi giocano bene in tutti i fondamentali. Dall’altra parte della rete, il Biancoforno si conferma essere squadra molto compatta in tutti i reparti. Intanto coach Chiappafreddo affida la regia della sua squadra a Demichelis che sostituisce Tanturli. Le toscane, così, riescono a recuperare e si va in parità (17-17). Ma la Puntotel non ci sta ed ingrana la marcia riuscendo ad aggiudicarsi il set con il risultato di 25-21.
Nella seconda frazione coach Iannarella propone lo stesso sestetto iniziale. Chiappafreddo, invece, continua a tenere in regia la Demichelis. Le toscane iniziano forte con un break, a loro favore, di quattro punti. Iannarella chiama time out e le sue ragazze, al rientro in campo, piazzano cinque punti vincenti portandosi in vantaggio (5-4). Al primo time out tecnico è sempre in avanti la Puntotel (8-6). Capitan Brussa e compagne soffrono il gioco molto regolare delle salesi le quali conducono in avanti sino al termine della frazione che vincono per 25-21.
Al ritorno in campo partono molto bene le ragazze della Puntotel (7-3). Iannarella non cambia il sestetto vincente. Per le toscane, invece, ritorna in cabina di regia la Tanturli. La gara è molto bella. Le due squadre, nella fase centrale del set, si equivalgono (14-14). E l’equilibrio continua sempre a regnare (19-19). Iannarella, intanto, cambia la regia affidandola al neo acquisto salese, Virginia Alfieri. La Puntotel vuole la vittoria a tutti i costi e la ottiene chiudendo il set a proprio favore per 25-23.
Il PalaPozzillo è una bolgia. I tifosi biancorossi salutano la vittoria delle proprie beniamine tutti in piedi e con esilaranti cori.
Ma il match tra Puntotel e Biancoforno ha assunto un valore molto particolare che è andato al di là del semplice aspetto sportivo. Al PalaPozzillo si è giocato, infatti, il “derby della solidarietà”. Entrambe le formazioni sono le testimonial nazionali della Fratres, associazione di volontariato impegnata nel profondere la cultura della donazione del sangue.
“Siamo felicissimi per la vittoria, ma siamo, al tempo stesso, molto orgogliosi di poter portare sulle nostre magliette il logo Fratres, ha affermato Benedetto Mazzariello nella sua doppia veste di dirigente della Puntotel e di rappresentante della stessa associazione Fratres. Da anni, attraverso il volley femminile, cerchiamo di promuovere il giusto concetto della donazione. Donare il proprio sangue è un atto di amore e di solidarietà verso il prossimo”, ha concluso Mazzariello.
Ed allora un grande plauso va alle compagini del Biancoforno e della Puntotel che, oltre a valorizzare i sani valori dello sport, sono le portabandiera dei donatori di sangue della Fratres.
 

PUNTOTEL SALA CONSILINA 3

BIANCOFORNO SANTA CROCE 0

(25-21, 25-21, 25-23)


PUNTOTEL SALA CONSILINA: Garcia Zuleta 13, Vico 11, Strobbe 14, Boscoscuro (L), Rynk 2, Ronconi 5, Franco 6, Faraone, Vincenti, Alfieri. Non entrate Colarusso, Thais. All. Iannarella.

BIANCOFORNO SANTA CROCE: Rosso 15, Tanturli 1, Caponi 7, Lanzini (L), Brussa 13, Liguori 6, Batina 1, Demichelis 1, Zambelli 6. Non entrate Ruberti, Boriassi. All. Chiappafreddo.

ARBITRI: Allegrini e Spinnicchia

NOTE – Spettatori 400. Durata set: 26′, 26′, 28′; tot: 1.20.




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro