Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Lunedì, 10 Dicembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Sala Consilina: per i 150 dall'Unitā d'Italia, presentata l'ultima opera su garibaldi


10-01-2012

Domenica 8 gennaio 2012, nel salone della Società Operaia di Mutuo Soccorso «Torquato Tasso», decorosamente rappresentata dal dott. Michele Calandriello, in occasione del 150° anniversario dell’Unita d’Italia, è stato presentato L'ultima fatica di Ferruccio Policicchio dal titolo “Le Camicie rosse nel golfo di Policastro” edito nel 2011 dalla casa editrice Gutemberg, Lancusi (Sa). L’autore è un ex dipendente delle FFSS [ora in pensione] con una forte passione per la storia locale o meglio per la storia dell’Italia Meridionale, tanto che anche le altre sue opere precedenti riguardavano la storia del mezzogiorno: Il Decennio francese nel Golfo di Policastro, Gutemberg, Lancusi (Sa) 2001; Vibonati nel secolo Decimonono, Gutemberg, Penta di Fisciano (Sa) 2003; “Amantea e dintorni nel Decennio 1806-1815.
Dopo i saluti del presidente Michele Calandriello, la presentazione dell’opera è stata affidata al giovane storico Prof. Carmine Pinto, docente di Storia contemporanea presso l’Università degli Studi di Salerno, che ha definito il libro di Policicchio “…uno straordinario lavoro di ricerca , non solo di notizie difficilmente trovabili nei libri di storia, ma di documenti inediti, come telegrammi, lettere e scritti privati che poco conoscono, sul passaggio di Garibaldi e le sue truppe nella vasta area del Golfo di Policastro, del Vallo di diano e Cilento…” .
La presentazione letteraria, che ha visto anche la presenza a sorpresa di un fantomatico ed inedito Giuseppe Garibaldi di Laurino, è stata coordinata e moderata dal proverbiale Direttore de “Il quotidiano di Salerno” dott. Aldo Bianchini. Naturalmente a chiusura della presentazione ci sono state le conclusioni dell’autore del libro che ha raccontato in breve alcuni retroscena ed episodi inediti e di prima mano: personaggi e documenti dell’epoca del passaggio di Garibaldi, trovati durati la sua lunga ricerca e indagine archiviale.
 “…l’idea del libro è nata nel 1972, dopo essere stato chiamato a collaborare con la sezione culturale del Dopolavoro ferroviario, mi sono reso conto che nei libri di storia scolastici, non c’è nessuna traccia o menzione del passaggio di Garibaldi nelle nostre zone, anche se dai documenti risulta che qui ci sono stati importanti incontri che hanno fatto l’unificazione dell’attuale Italia
Con questa iniziativa -ha dichiarato il presidente della Società Operaia “Torquato Tasso” Michele Calandriello– che da inizio agli eventi del 2012, dedicati all’Unita d’Italia, che la nostra società di Mutuo Soccorso ha particolarmente sentito, visto che il nostro primo presidente onorario (1867) è stato proprio Giuseppe Garibaldi, l’artefice dell’unificazione. Con questi incontri, vogliamo anche per il 2012, rafforzare gli obiettivi della mutualità e della cultura, posti alla base della nostra attività. Lo scopo è che, attraverso la collaborazione di tutti i sodalizi in attività, si possa perseguire in modo sinergico il valore della solidarietà, in un momento in cui si riavvertono in modo evidente i bisogni sociali, ai quali le società operaie possono dare risposte concrete. La nostra associazione Societaria è riconosciuta dall’Assessorato Regionale alla Cultura e Turismo come Ente Culturale a carattere regionale, per cui tutte le manifestazione hanno il patrocino Morale dell’assessorato e del Comune

MICHELE D’ALESSIO
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro