Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Martedì, 25 Gennaio
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Sala Consilina: gli studenti del "De Petrinis" tra solidarietà e volontariato


19-12-2011

Ieri Lunedì a partire dalle ore 10.00 presso l’aula Magna dell’istituto d’Istruzione Superiore “Domenico De Petrinis”, diretto dal Dirigente Scolastico la Prof.ssa Mariantonietta Trotta, gli alunni dell’istituto Tecnico per Geometri e dell’Istituto Professionale per l’Agricoltura e Ambiente di Sala C., hanno incontrato i ragazzi del Centro Diurno Michelina Garone di Sala Consilina. Alla giornata di solidarietà hanno partecipato anche i dirigenti e i responsabili del CSV (Centro Servizi per il Volontariato) di Salerno, i parroci Don Vincenzo Federico e Don Vincenzo Gallo in rappresentanza della Caritas Diocesana di Teggiano- Policastro e la Prof.ssa Maria Stabile come referente delll'amministrazione di Sala Consilina, promotrice anche della Giornata di Solidarietà.
“Uno di nostri obiettivi – ha commentato uno dei responsabili del CSV di Salerno – è la continuità tra educazione formale e non formale, ci si propone di promuovere lo scambio fra scuole ed enti del volontariato e del non profit, con lo scopo di creare un legame tra studio, azione civica e lavoro. Per dare continuità a questa azione, da anni i CSV di Salerno, ma in genere tutti CSV italiani, insieme alle associazioni di volontariato, costruiscono un progetto che mira a sensibilizzare i giovani”
“Oggi con questa giornata- ha dichiarato nel suo intervento la D.S. Mariantonitta Trotta – gli studenti hanno potuto vedere e toccare con mano un percorso speciale, di educazione alla cittadinanza attiva che individua nel volontariato una risorsa straordinaria, capace di produrre cambiamenti profondi nei comportamenti degli studenti, nella scuola e nello stato sociale grazie alla diffusione dei suoi specifici valori quali la partecipazione, la responsabilità, la solidarietà, la cooperazione per il bene comune e l’interesse generale, grazie anche alla vicinanza e all’aiuto delle autorità religiose”.
A fine incontro alcuni abili musicisti di fisarmoniche hanno allietato l’evento con il loro suono.

MICHELE D’ALESSIO
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro