Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Lunedì, 10 Dicembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Vallosport: domani difficile trasferta per le cicognine della Puntotel contro la Icos Crema. Intanto cambiano i vertici della societÓ: l'ing. Giuseppe Sarno Ŕ il nuovo presidente


17-12-2011

Dodicesima gara di campionato per la Punotel Sala Consilina che domani, domenica, affronterà in trasferta l’Icos Crema. Un match, si disputerà alle ore 18,00 al PalaBertoni di Crema, sulla “carta” proibitivo per le ragazze di coach Iannarella. La squadra lombarda, infatti, occupa la terza posizione in classifica, a soli 3 punti dalla capolista Giaveno, avendo sinora disputato un ottimo campionato. Basti pensare che ha subito soltanto due sconfitte: con il Biancoforno Santacroce e, domenica scorsa, con il Pomì Casalmaggiore.
L’Icos è una compagine costruita sicuramente per vincere il campionato. Non a caso tra le proprie fila militano atlete di categoria superiore e di valenza internazionale come, soltanto per fare qualche nome, la schiacciatrice Manuela Secolo e l’opposta Elisa Togut, entrambe hanno già vestito la maglia della Nazionale azzurra. Accanto ad esse fanno sicuramente la differenza la palleggiatrice Rondon e le centrali Paolini, statunitense, e Francesca Devetag. In panchina, poi, siede coach Leonardo Barbieri, uno dei più esperti allenatori dell’A2. Insomma una squadra definita “rullo compressore” capace di annientare tutto ciò che si trova di fronte.
Non sarà, dunque, un’impresa semplice per le cicognine salesi affrontare le ragazze dell’Icos soprattutto in considerazione del fatto che la squadra di Iannarella ha ancora l’infermeria affollata. Ma la Puntotel scenderà sul parquet lombardo con la solita grinta e voglia di ben figurare. Capitan Ronconi e compagne sono prontissime e venderanno cara la loro pelle non sentendosi affatto vittime predestinate.
Intanto in casa Antares si registrano importanti novità per quanto concerne l’assetto societario. E’ stato, infatti, operato un mutamento radicale nella struttura societaria che da semplice associazione sportiva dilettantistica si è trasformata in società sportiva a responsabilità limitata senza scopo di lucro.
Con il nuovo assetto societario c’è stata anche una metamorfosi dell’organigramma con l’ingresso di nuovi soci nel neo consiglio di amministrazione.
Innanzitutto si deve registrare il cambio della guardia alla presidenza societaria. L’ingegnere Giuseppe Sarno subentra all’avvocato Antonello Rivellese il quale, per motivi professionali, ha dovuto rinunciare a ricoprire il ruolo di presidente. Rivellese, comunque, continuerà a far parte dell’assetto societario con altre mansioni. Gli altri componenti del neo cda sono: Antonio Aumenta, vice presidente, Nicola Daralla, Vincenzo Pericolo (entrambi riconfermati) ed Angelo De Luca. Quest’ultimo rappresenta le tre banche di credito cooperativo locale (le BCC di Buonabitacolo, di Sassano e la Monte Pruno di Roscigno), entrate, a pieno titolo, a far parte dell’assetto societario. “Il nostro ruolo, dice Angelo De Luca, direttore generale della BCC di Buonabitacolo, è proprio quello di far crescere, da un punto di vista socio-economico, il territorio in cui operiamo. Abbiamo deciso, pertanto, di sostenere a pieno titolo l’Antares che rappresenta la massima espressione sportiva del nostro comprensorio e che, attraverso il volley, veicola l’immagine del Vallo di Diano in tutta Italia”.
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro