Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Lunedì, 10 Dicembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Vallosport - Volley A2: la Puntotel Sala Consilina perde al tie break in casa con la Infotel Forlì


14-11-2011

La Puntotel Sala Consilina perde in casa al tie-break contro la Infotel Forlì. Dopo le due vittorie casalinghe con l’Acqua Paradiso Busnago e la Rota volley e quella esterna di domenica scorsa con il Fontanellato, la squadra di coach Iannarella cede il passo al Forlì muovendo, comunque, la propria classifica portandosi a quota 12 a quattro lunghezze dalla capolista Giaveno.
Ma veniamo al match. Innanzitutto c’è da dire che la Puntotel si è trovata di fronte una squadra, il Forlì, arcigna, grintosa e tecnicamente molto valida. Che la partita con la Infotel non si presentasse tra le più agevoli, lo si immaginava ed il campo ha pienamente confermato i timori della vigilia. Il sestetto di coach Fresa ha giocato una ottima gara riuscendo a tenere testa alla Puntotel che ha confermato, comunque, di attraversare un buon momento di forma. La cronaca propone un primo set con le padrone di casa sempre in avanti e con le ospiti ad inseguire. Molto bene le due bocche di fuoco biancorosse Colarusso e Thais sostenute dalla solita buona regia di Rynk e da tutto il resto della squadra. In campo domina la Puntotel con le ospiti che si mettono in evidenza con le due straniere, Camara e Ritschelova. Il set scivola sempre con le salesi in vantaggio sino al 15-11. Poi c’è un ritorno del Forlì che si porta sul 16 pari. A questo punto le padrone di casa hanno uno scatto di orgoglio e cominciano a macinare gioco e punti aggiudicandosi la prima frazione di gioco per 25-20.
Il secondo set è la fotocopia del primo, ma a favore della Infotel che entra in campo molto decisa. Non a caso conduce meritatamente sempre in avanti di due o tre punti sino al 7-6. Poi l’Infotel, decisamente con una marcia in più rispetto alle padrone di casa, accelera e si porta in avanti sul 15-7. La Puntotel appare poco concentrata, infatti, continua a subire gli attacchi delle forlivesi ben dirette in regia dalla palleggiatrice Muri. L’Infotel continua a dominare e vince il set per 25-18.
La terza frazione di gioco inizia nel segno dell’equilibrio con le due squadre che si portano sul 6 pari. E’ un bel match combattuto palla su palla almeno sul 10-9 per la Puntotel che, profittando di diverse ricezioni difettose del Forlì, riesce ad allungare portandosi sul 16-10. Zuleta e Strobbe si fanno sentire al centro così come Colarusso e Thais che hanno il braccio molto caldo. In difesa, poi, Martina Boscoscuro, ex di turno, è una sicurezza e così la Puntotel allunga ancora portandosi sul 19-12. La Infotel è in difficoltà e subisce l’assillante gioco delle biancorosse che volano sulle ali dell’entusiasmo sostenute dal solito caloroso pubblico di casa. La Puntotel di capitan Ronconi in scioltezza si aggiudica il set per 25-14 e si porta in vantaggio per 2-1.
Nella quarta frazione le due compagini scendono sul parquet decise a dare il tutto per tutto. Si fronteggiano, infatti, punto a punto sin dalle prime fasi di gioco. Il set si mantiene sempre in equilibrio, dapprima con il risultato di 5-5 e, poi, sul 10 pari. La Puntotel riesce a staccarsi di tre punti l’ultimo dei quali viene realizzato da Thais con una schiacciante molto spettacolare dalla seconda linea. Le ragazze di coach Iannarella subiscono, però, il ritorno delle ospiti che si portano in vantaggio per 21-17. Tra le fila romagnole sempre sugli scudi la francese Nassira Camara, top scorre dell’incontro con 26 punti. La Puntotel non riesce a tenere il ritmo del Forlì che conquista il quarto set per 25-19 andandosi a giocare, così, il match al tie-break.
Il tie-break si gioca con l’assordante tifo dei supporter di casa. Parte molto bene la Infotel che si porta subito sul 4-1. Ma le biancorosse reagiscono e pareggiano 4-4. In campo si vede una bella pallavolo. Intanto le ospiti continuano nel loro gioco asfissiante e si portano sull’8-5. Iannarella opera anche un cambio per provare a scuotere le sue ragazze, fuori Thais e dentro Vico. Le due squadre vanno in parità, 11-11. A questo punto il Forlì sale sugli scudi e meritatamente rimane sempre in avanti sino alla fine aggiudicandosi il tie-brek per 15-12. E così il Forlì vince la sua terza gara consecutiva al tie-break confermandosi compagine di carattere. La Puntotel dal canto suo ha sprecato una ghiotta occasione, ma va bene lo stesso per le ragazze salesi che, nonostante la sconfitta, sono uscite a testa alta dal parquet del Palapozzillo.

L’INTERVISTA - “E’ una sconfitta che ci può stare, dice a fine partita coach Iannarella. Abbiamo sofferto il loro attacco e ci è mancata quella giusta cattiveria agonistica. E’ una sconfitta che serve a farci capire che l’A2 è un campionato difficile e molto equilibrato dove nessuno ti regala niente”.


PUNTOTEL SALA CONSILINA – INFOTEL FORLI’ 2-3
(25/20 – 18/ 25– 25/14 – 19/25 – 12/15)

 

Puntotel Sala Consilina: Rynk 2, Thais 17, Ronconi 5, Zuleta 18, Strobbe 12, Colarusso 18, Boscoscuro (L), Vico 1, Franco 10, Capriotti, Vincenti, Faraone(L).
All. Iannarella

Infotel Forli’: Poli 18, Cimatti, Moretti (L), Ritschelova 13, Muri 2, Camara 26, Ferranti 14, Baldini 3, Coriani (L).

ARBITRI: Walter Stancati – Silvano Valeriani
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro