Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Venerdì, 24 Novembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Montesano: domani il concerto del pianista Pietro Gatto nella Chiesa di San Francesco


15-09-2011

Si terrà venerdì 16 settembre all’interno della Chiesa di San Francesco ai Cappuccini di Montesano Sulla Marcellana alle ore 20: 30 il concerto del noto pianista Pietro Gatto. La manifestazione, che rientra nel progetto “Il Racconto delle Pietre” promosso dall’Amministrazione Provinciale di Salerno, si sta snodando fra i luoghi più belli e significativi del territorio provinciale. Fra questi la Chiesa di San Francesco ai Cappuccini di Montesano Sulla Marcellana.
Soddisfatto l’Assessore alla Cultura e Vice Sindaco del Comune termale Giuseppe Rinaldi: “Sono grato al Presidente Cirielli per aver inteso scegliere la splendida Chiesa di San Francesco ai Cappuccini per l’esibizione del celebre pianista Pietro Gatto. Montesano è veramente onorata di ospitare artisti di tal spessore che contribuiscono ad elevare quell’attività culturale che sempre più dovrebbe rappresentare l’orizzonte di riferimento di ogni progettualità”.
Contento anche il Sindaco Donato Fiore Volentini che dichiara: “Questo evento musicale, per altro opportunamente destagionalizzato, arricchisce il nostro territorio di esperienze importanti, di qualità. Sono soddisfatto, inoltre, perché il concerto si svolge all’interno di una Chiesa come quella dei Cappuccini a cui il popolo montesanese, unitamente al Convento annesso, è particolarmente legato e mi fa piacere che la Provincia di Salerno ne tenga debita considerazione”.


BIOGRAFIA PIETRO GATTO

PIETRO GATTO, pianista, è nato ad Agropoli il 27/05/1986 e risiede dalla nascita a Cetara (SA). Dopo essersi avvicinato al pianoforte all’età di 12 anni, a quindici viene ammesso all’Accademia pianistica di Imola “ Incontri con il Maestro”, dove inizia a studiare professionalmente con i Maestri
Leonid Margarius (erede della scuola pianistica russa di Regina Horowitz) e Anna Kravtchenko (1° premio Busoni 1992), con i quali tuttora studia.
Dopo la maturità classica,nel 2007 si è laureato in pianoforte al TSS1 presso il conservatorio “G. Martucci” di Salerno con 110 e lode. Nel dicembre 2009 consegue anche la laurea specialistica in pianoforte solistico concertistico presso il Conservatorio di Trento, con 110 e lode e menzione d'onore. Ha inoltre studiato, tramite progetto Erasmus, presso l'Hochschule fur Musik und Theater "F. B. Mendelssohn" di Leipzig.
Nel 2006 ha vinto, con decisione unanime della giuria, il 1° premio del XVI Concorso Internazionale "Città di Cantù" per la sezione Classici, (ricevendo nella stessa serata anche il premio del pubblico), premio che da ben quindici anni non veniva assegnato ad un italiano.
Tra i premi vinti si annoverano:
1° premio alla prima edizione del Concorso Pianistico Internazionale di Vietri sul Mare (1999);
2° premio al Concorso Pianistico Internazionale di Cercola 2005 (primo premio non assegnato);
1° assoluto al Concorso "Rospigliosi" di Lamporecchio (2008);
3° premio al Concorso Internazionale pianistico "Benedetto XIII" (2009);
primi premi in concorsi cameristici.
Ha all'attivo concerti da solista (Teatro Sociale di Como, Festival “Villa Guariglia” a Vietri sul Mare, Festival “Nota Verde” di Folgaria, Associazione “Casa Mozart” e Associazione Filarmonica di Rovereto, “Chiostro del Paradiso” ad Amalfi, Teatro Verdi di Salerno, Villa Rospigliosi di Lamporecchio, SanVincenzo, Teatro di Marina di Pietra Santa, Auditorium dell'Hochschule di Leipzig, Bologna Circolo lirico bolognese Oratorio S.Rocco, Associazione Musicale Dino Ciani), in formazioni cameristiche (duo con violino, con flauto, con sax e un settimino di Hummel), e con diverse orchestre in Italia (Milano, Como, Amalfi, Salerno, Cetara, Pellezzano) e in Germania (Monaco, Augsburg, Essen,Reinbeck). Ovunque ha ricevuto consensi di pubblico e critica.
Il 3 ottobre 2007 ha inaugurato la stagione della“Società dei Concerti” nella Sala Grande del Conservatorio “Verdi” di Milano, eseguendo il 2° Concerto di Beethoven con la Stuttgart Philarmoniker (Orchestra Filarmonica di Stoccarda) diretta da Gabriel Feltz, ricevendo grandi consensi di critica e pubblico.
Nel luglio 2009 si è esibito nell'ambito del Festival dei Due Mondi al Teatro Caio Melisso di Spoleto, insieme al violinista Fabrizio Falasca,col quale ha formato un duo stabile.
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro