Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Lunedì, 10 Dicembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Ospedale di Polla: precisazioni sul caso "trasporto paziente con ambulanza privata"


30-07-2011

Il direttore sanitario dell'Ospedale di Polla ha immediatamente avviato l'indagine interna per l'accertamento dei fatti e delle relative responsabilità, nello stesso giorno in cui ne ha avuto conoscenza.
Dagli accertamenti e dagli atti documentati in cartella clinica risulta che il paziente è stato "dimesso" su sua volontà, con richiesta sottoscritta in cartella clinica dal paziente e dalla moglie, "contro la volontà dei sanitari".

In realtà il sanitario in servizio responsabile della "dimissione" registrata come volontaria, ha avuto un ruolo attivo nell'indurre la sottoscrizione e si è reso responsabile di comportamenti che hanno violato i principi di correttezza e lealtà professionale, previsti dal codice disciplinare dei medici dipendenti, avendo in sostanza egli stesso deciso "la dimissione volontaria", della quale ne informava il paziente e la moglie, dopo aver contattato i colleghi di Roccadaspide, ritenendo non possibili nel proprio reparto le cure del caso. Il giorno stesso in cui sono stati fatti gli accertamenti, nei confronti del sanitario è stata effettuata dal direttore sanitario la contestazione di addebiti ed è stato avviato il relativo provvedimento disciplinare, dando al sanitario dieci giorni di tempo per essere ascoltato a difesa, come previsto dalle procedure disciplinari.

Dei risultati dell'indagine e delle iniziative assunte sono stati tempestivamente informati gli organi superiori. La richiesta di pagamento da parte del titolare dell'ambulanza privata, che ha effettuato il trasporto, è stata effettuata durante il viaggio, quindi fuori dell'ambiente ospedaliero, per cui le relative indagini sono di competenza dei carabinieri, che pure sono stati messi a conoscenza dell'assurda richiesta, frutto di un comportamento sicuramente assai deprecabile e sanzionabile a seguito dei relativi accertamenti degli organi giudiziari.

dott. Nunzio Antonio Babino

tratto da: www.salernonotizie.it




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro