Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Giovedì, 23 Novembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Polla capitale del Folklore per un giorno


28-07-2011

Si è tenuto ieri sera in una gremita piazza villa piana a Polla, l’attesissimo festival del “Gran Galà del Folklore” in memoria del professor Vincenzo Curcio, che tanto ha dato alla comunità pollese e non solo, soprattutto impegnandosi nel portare avanti la tradizione centenaria del folklore nel Vallo di Diano.

Ieri sera è stata una vera e propria festa dei popoli, con le delegazioni dei gruppi cileni e bielorussi che insieme al gruppo folkloristico Tanager di Polla, hanno allietato il folto pubblico presente, con balli e canti della propria tradizione storica.

Lo spettacolo è iniziato con la tarantella ballata dai bambini della scuola per l’infanzia dell’istituto comprensivo di Polla, che hanno aperto ufficialmente il Gran Galà. Poi è toccato al locale gruppo Tanager, che con i suoi balli tipici, riesce sempre a coinvolgere la gente, che a ritmo accompagna i motivi intonati. Poi spazio alla delegazione bielorussa, che in modo originale si è presentato al pubblico di Polla con le sue danze e canti, dai nomi impronunciabili, ma che con il linguaggio del corpo diventano comprensibili per tutti. Hanno strappato tanti sorrisi anche i ballerini cileni, che hanno aperto la loro performance con una rappresentazione al quanto particolare, apprezzata da tutti i presenti. Al termine dell’incontro, l’Assessore alle politiche sociali del Comune di Polla, Gennaro Gonnelli ha consegnato ai gruppi che sono intervenuti, un attestato di partecipazione come ricordo di una serata indimenticabile iniziata tra l’altro con la sfilata per il centro cittadino.

Alla manifestazione erano presenti tra gli altri, il Sindaco Massimo Loviso e gli assessori comunali , Raffaele Ippolito e Antonio La Padula, che durante il loro intervento al termine della festa, hanno ricordato il Professore Curcio e l’importanza di portare avanti queste manifestazioni come momenti di aggregazione sociale e senso di appartenenza. Riconoscimenti alla conclusione anche per le Associazioni intervenute, come il Forum Comunale dei Giovani e i ragazzi del servizio civile, che insieme hanno guidato l’efficiente macchina organizzativa.

Riconoscimenti andati anche a coloro che si sono prodigati per mettere in scena il Festival, come il Professor Bernardo Tramontano che ha diretto i giovani musicisti che hanno accompagnato i balli del gruppo Tanager, e la Direttrice artistica del gruppo folkloristico Graziella Priore, anima e cuore dell’Associazione.

tratto da: www.salernonotizie.it




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro