Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Mercoledì, 23 Agosto
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Sant'Arsenio: "Ambiente e Salute: una responsabilitÓ sociale e culturale"


10-06-2011

Con il titolo “Ambiente e Salute: una responsabilità sociale e culturale” Domenica 5 Giugno, come da invito, alle ore 18:00, presso l’auditorium comunale di Sant’Arsenio, si è tenuto un importante convegno. L’incontro, che ha preceduto lo spettacolo teatrale “Storie di scorie” dell’attore – Regista di origine Lucane Ulderico Pesce, organizzato dall’Associazione Culturale “Luigi Pica”, in collaborazione con la BCC Monte Pruno di Roscigno e Laurino, del Circolo Banca Monte Pruno e dalla Società Cooperativa sociale “Anemone” di Laurino, con il patrocinio del Comune di Sant’Arsenio. All’incontro hanno preso parte esperti Medici e esperti dell’ambiente, che ha messo in evidenzia, la correlazione tra l’ambiente e salute, le più moderne forme di inquinamento che naturalmente provocano delle alterazioni ambientali con conseguenti ripercussioni sulla salute dei cittadini e sull’importanza della trasmissione, anche in ambiente familiare, della cultura ambientale. Dopo il Benvenuto di Nicola Pica, Sindaco di Sant’Arsenio, e i Saluti di Michele Albanese, Direttore Generale della BCC Monte Pruno e di Domenico Ferrone, Presidente della Cooperativa Anemone, il Dott. Aldo Rescinito, ex primario di Medicina Interna, attraverso delle slide con foto e filmati, ha mostrato lo stato di degrado e d’inquinamento delle campagne e dei fiumi, in particolare lo stato di Salute del Fiume Tanagro e altri immagini choc del nostro territorio. Come ha detto, anche, il Dott. Riccardo Marmo, (noto Gastroenterologo) nel suo intervento, il livello di inquinamento delle acque sotterranee è aumentato notevolmente con la consequenziale alterazione della filiera alimentare, che si riflettano sulla salute, l’esempio è dato dall’aumento di neoplasie, anche, in età molto giovane. In realtà , anche i cibi piantati e coltivati dagli agricoltori nostrani sono irrigati, in alcuni casi, con acqua di fiumi in cui è facile rinvenire del percolato o qualsiasi altro tipo di rifiuto domestico. Invece il rappresentante del Codacons Campania, l’avv. Maria Cristina Rizzo ha parlato dell’inquinamento dovuto alla smaltimento della plastica, in particolare della campagna di sensibilizzazione contro l’utilizzo dei sacchetti di plastica della spesa nei supermercati, mentre l’intervento dell’attore – Regista Ulderico Pesce, si è basato su aneddoti e episodi, partendo dalla storia del suo spettacolo e dalla sua famiglia di origine contadina, per il recupero del rapporto con il territorio, tra l’uomo e la terra. Le conclusioni sono state affidate all’onorevole Donato Pica, consigliere in forza PD, con le sue nuove proposte di legge Regionali, quelle dell’Agroalimentare e la ripresa dell’agricoltura di collina e Montagna, meno inquinante di quella tradizionale.L’incontro è stato moderato e coordinato dal giornalista, Giuseppe D’Amico.
Alla fine della manifestazione, la Cooperativa Anemone, ha distribuito delle eco-shopper (sacchetti) di stoffa, da poter utilizzare, al posto delle buste di plastica.

MICHELE D’ALESSIO
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro