Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Lunedì, 10 Dicembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Sala Consilina: i fedeli salutano Don Peppino, nuovo Vescovo della diocesi di Nocera-Sarno


04-06-2011

Una folla commossa, di centinaia di fedeli, oggi hanno accompagnato il neo Vescovo della diocesi di Nocera –Sarno “Don Peppino Giudice” successore di monsignor Gioacchino Illiano, ordinato Pastore Episcopale il 13 Maggio da Sua Eminenza Cardinale Agostino Vallini, Vicario del Santo Padre per la Diocesi di Roma e rettore di Don Peppino nel corso della sua formazione diaconale. I fedeli, non solo di Sala, ma di tutto il Vallo di Diano, si sono raccolti in preghiera di buon mattino ed hanno partecipato con commozione a questo momento di festa e di fede. Don Peppino è stato per oltre vent’anni parroco delle Chiese di Sant’Anna e di Sant’Antonio a Sala Consilina, rappresentando per la comunità salese una guida spirituale sempre presente e attenta. Mentre nella cittadina di Sarno, è polemica, perché Don Peppino non entrerà nella Concattedrale di Sarno, dedicato a San Michele Arcangelo, una delle più antiche sedi vescovili (fondata nel 1066) della Campania, deludendo così, i fedeli di Sarno, cancellando una tradizione e anni di storia, preferendo fare il primo insediamento vescovile, come è previsto dal decreto della congregazione dei vescovi del 30 Settembre 1986. “…con la sua dedizione animata dal forte attaccamento- dicono alcuni suoi fedeli - alla propria terra, nel segno di un patrimonio spirituale ricco di azioni quotidiane portatrici di grandi insegnamenti, come il rispetto per la dignità della persona, l’amore, la pace, la giustizia, la libertà, la solidarietà, valori essenziali per la sopravvivenza di una società, saprà come farsi amare dal popolo Nocerino-Sarnese” Intanto secondo alcune indiscrezione, non dimenticando mai, il Vallo di Diano e Sala Consilina in particolare, nei suoi progetti ci sarebbe il Gemellaggio tra Sarno e Sala C., avendo in comune lo stesso Santo Protettore “San Michele Arcargelo”, poi , sempre come indiscrezione si starebbe attivando, per una visita pastorale di Papa Benedetto XVI nel Vallo. In questi ultimi giorni, l’abbiamo visto super impegnato per il suo prossimo incarico, però questo, non ha fatto dimenticare i suoi fedeli e i suoi amici di sempre e senza, perdere mai la sua grande bontà umana, infatti prima di prendere possesso della diocesi “Come primo atto – ha dichiarato il neo vescovo - visiterò il reparto oncologico dei bambini presso l’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. Il mio primo incontro, infatti, lo voglio avere con il dono della sofferenza che rappresenta, per me, il motivo stesso della mia missione che mi accingo a svolgere in una diocesi di cui mi sento già un innamorato e, ultimo tra gli ultimi, parte integrante di essa” il programma del Vescovo prosegue, poi con queste funzioni, alle ore 17.30 Arrivo in piazza Diaz in Nocera Inferiore e saluto alla città. Alle ore 18.00 il Corteo fino alla Curia vescovile e inizio della Celebrazione d'ingresso. ore 18.45 circa ci sarà l’Ingresso in Cattedrale e presa di possesso della Diocesi.

MICHELE D’ALESSIO
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro