Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Martedì, 22 Ottobre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Nasce la prima edizione della Fiera dell'Editoria Meridionale e del Libro. A Salerno dal 10 al 12 giugno


28-05-2011

La prima edizione della Fiera dell'Editoria Meridionale e del Libro nasce per iniziativa dell'associazione culturale Nuova Officina onlus e della casa editrice Millennium, fondata da Stefano Sabatino, direttore artistico della manifestazione.
La Fiera si svolgerà nei giorni 10, 11 e 12 giugno a Salerno, presso il Complesso Monumentale di Santa Sofia, nel cuore del centro storico e si candida a divenire uno degli appuntamenti letterari più attesi del territorio.
L'evento sarà soprattutto l'occasione per sensibilizzare e stimolare l’opinione pubblica su temi di grande interesse nazionale: la conoscenza delle realtà imprenditoriali degli editori meridionali che con molta difficoltà contribuiscono alla diffusione della cultura nel nostro Paese e, dall'altra, l'intento di creare una preziosa sinergia con le Istituzioni, per riemergere da una pericolosa regressione sia economica che culturale, quest'ultima motivo di grave minaccia per la legalità e per il futuro della società civile.
L'evento si svilupperà in tre giornate, ognuna delle quali sarà dedicata ad un tema specifico: i 150 anni dall'unità d'Italia, le nuove frontiere dell'editoria e il tema della legalità.Ogni giornata sarà caratterizzata da ulteriori sessioni incentrate su dibattiti e tematiche che saranno direttamente connesse o che per aspetti convergenti si potranno collegare al tema centrale. Il terzo giorno sarà anche un momento per conoscere alcuni dei maggiori esperti, scrittori e uomini delle Istituzioni, impegnati a raccontare e contrastare con la loro opera la criminalità organizzata e le modificazioni che questa impone sulla nostra penisola. Saranno presenti Giandomenico Lepore, procuratore capo di Napoli, Franco Roberti, capo della procura di Salerno e il magistrato Gianrico Carofiglio.
Tra gli ospiti presenti ai dibattiti interverranno autori di primo piano del panorama letterario italiano. È prevista, tra gli altri, la partecipazione di Franco Buffoni, Peppe Lanzetta, Diego De Silva, Cristiano Armati, Pino Petruzzelli, Paola Bottero, Simone Pozzi, Roberto D'Incau, Domenico Fisichella, Pietro Trifone, Silvia Tatti, Beatrice Alfonzetti, Gino Roncaglia, Nicola Tranfaglia, Andrea Abate, Gennaro Ascione, Tommaso Sodano e Nello Trocchia, Simone Di Meo e Giuseppe Iannini, Marco Salvia, Marcello Ravveduto, Lorenzo Stabile, Nadia Francalacci, Anna Pavignano, Lucrezia Lerro, Andrea Tarabbia, Otello Marcacci, Cristiano De Majo, Barbara Di Gregorio, Isabella Tramontano, Vincenzo Pepe, Arturo Forte, Giuseppe Galzerano, Elvira Santacroce, Silvano Del Duca, Rosaria Martone, Vincenzo Acquaviva.
Sarà l'occasione per conoscere l'attività e l'impegno letterario di alcuni, tra gli autori e gli scrittori salernitani che presenteranno, in prima persona, le proprie opere.
All'interno del palinsesto della manifestazione trovano spazio anche altre due sezioni, Le Voci di dentro, dedicata quasi completamente a scrittori esordienti, o a giovani scrittori e Viva Cultura dedicata a scrittori noti che hanno pubblicato con Case Editrici di livello nazionale.
La Fiera sarà caratterizzata da una parte espositiva che la renderà un appuntamento unico nel suo genere e per tutto il Meridione d’Italia. Saranno presenti sia piccole che medie Case Editrici e per tre giorni esporranno le proprie
pubblicazioni, incontrando il pubblico in appositi spazi a loro destinati.
Le case editrici presenti:
Abe Communication, Albus Edizioni, Ancora Del Mediterraneo, Arcipostiglione, Cuzzolin Editore, Dante & Descartes, Editori Dissensi, Editrice 17/10, Editrice Domenicana Italiana, Editrice Gaia, Edizioni Dell'Ombra, Edizioni Marte, Edizioni Regine', Edizioni Spartaco, Edizioni Spring, Filema Edizioni, Galzerano Editore, Giammarino Editore, Guida Editori, Gruppo Albatros, Il Filo Di Partenope, Il Grappolo, Laveglia, I Libri Della Leda, Luciano Editore, Marcus Edizioni, Marotta e Cafiero, Michelangelo 1915 Editore, Millennium Editrice, Neo Edizioni, Non Solo Parole Edizioni, Oedipus Edizioni, Oltre Il Chiostro, Otium Ac Negotium - Edizioni Felice De Bernardi, Palladio Editore, Pandemos Editore, Pietà De' Turchini, La Quercia Editore, Società Editrice Montecovello, Tullio Pironti, ViVa Liber Edizioni. La Fiera dell'Editoria Meridionale e del Libro è stata patrocinata e sostenuta dal Comune di Salerno, dalla Provincia di Salerno, dalla Regione Campania, dalla Camera di Commercio di Salerno, dalla Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana, da PrintArt, dall’Azienda Liverini, dal Consorzio Stabile Soledil, da Pinauto, da Vodafone, dall’Ass. Sodalis, dall'Autorità Portuale e dalla Confindustria di Salerno.
Informazioni sugli organizzatori
Millennium Editrice
La Casa Editrice Millennium rinnovata nel progetto quando fu rilevata nel 2003, in questi anni, in collaborazione con molti docenti universitari, ha promosso diverse iniziative editoriali (collana «Modernità», «Forme», «Storicità», «Architettura», «Integrazione dei saperi nelle scienze della salute», «Piccola biblioteca di geografia», «NovaScrittura», «Visioni»), pubblicando numerosi testi e fornendo strumenti di studio per gli allievi delle università italiane, riscoprendo autori poco noti e rivalutando quelli meno conosciuti, in particolare autori napoletani dell’OttoĀ]Novecento. Il progetto, fondato essenzialmente sull’artigianalità del lavoro, ambisce a coprire uno spazio, anche se minimo, del mercato librario e investendo essenzialmente su giovani autori e ricercatori, non intende far concorrenza ai colossi editoriali, ma si pone quale loro alternativa di contenuti e di serietà tipografica.
Associazione culturale Nuova Officina onlus
Fondata nel 2001 “Nuova Officina Onlus” è un’organizzazione non lucrativa di utilità sociale, iscritta nel Registro Regionale del volontariato con D.D. n. 18 del 19/02/2007 della Regione Campania; è un’associazione laica e indipendente che si regge sul lavoro gratuito dei suoi volontari e persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale. All’interno dell’Associazione opera un gruppo di volontari medici, denominato “Brigata Medica Internazionale”, che viene impegnato per interventi umanitari a sostegno delle popolazioni più povere e disagiate del Sud del Mondo.

Ufficio Stampa




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro