Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Domenica, 23 Aprile
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Beni culturali: inaugurata la mostra “Il corpo e il cosmo”al Museo Archeologico Provinciale dell’Agro. A luglio si spostera' alla Certosa di Padula


30-04-2011

È stata inaugurata questa mattina, presso il Museo Archeologico Provinciale dell'Agro-Nocerino, al Convento di Sant'Antonio di Nocera Inferiore, la mostra “Il corpo e il cosmo. Consigli e rimedi naturali della Scuola Medica Salernitana nelle opere a stampa e nei manoscritti dei secoli XIII – XIX”. Al taglio del nastro sono intervenuti gli assessori provinciali Salvatore Arena e Sebastiano Odierna, il consigliere politico ai Beni culturali del presidente della Provincia, Adriano Bellacosa, il segretario dell'Ordine dei Medici, Gaetano Ciancio e il dirigente del Settore Musei e Biblioteche – Biblioteca Provinciale della Provincia, Barbara Cussino. I presenti hanno sottolineato la sinergia messa in campo per la realizzazione della mostra, tra la componente pubblica rappresentata dall’Ente Provincia, e quella privata consistente nell’apporto dell’Ordine dei Medici e del collezionista Bernardo Altieri. La mostra è stata promossa dal Settore Musei e Biblioteche - Biblioteca Provinciale della Provincia e dall'Ordine dei Medici chirurghi ed odontoiatri della provincia di Salerno presieduto da Bruno Ravera, con la realizzazione scientifica del percorso espositivo e del Catalogo a cura di Vittoria Bonani, Giuseppe Gianluca Cicco ed Anna Maria Vitale. L'iniziativa è dedicata alla Scuola Medica Salernitana e al suo testo di medicina, il Regimen Sanitatis Salernitanum, che più di ogni altro ha rappresentato a livello internazionale lo Studium di Salerno. La mostra segue le rotte storico-bibliografiche intraprese nel mondo dal Regimen e da altre opere legate al sapere medico salernitano, tracciando una dettagliata e sfaccettata descrizione testuale e bibliografica, supportata dalla ricerca e comparazione delle fonti possedute a Salerno, partendo dal XIII secolo fino ad arrivare al XIX. Il percorso espositivo presenta un notevole numero di libri rari e pregevoli della collezione privata del bibliofilo salernitano Bernardo Altieri, della Biblioteca Provinciale e della Biblioteca "Raffaele Guariglia" di Raito (appartenente alla Provincia di Salerno): ottantuno opere a stampa e 4 manoscritti, un campione ampio e rappresentativo che supera ogni rassegna bibliografica precedente e completa informazioni sulla fortuna editoriale dei trattati medici riconducibili alla Scuola salernitana. È compreso anche il prezioso manoscritto della Practica brevis di Giovanni Plateario, risalente al XIII secolo. Il codice del magister Platearius, costituito da 60 carte, è un sintetico prontuario di medicina per la cura delle malattie, con finalità pratiche e didattiche. L'Ordine dei Medici ha sostenuto le spese per la pubblicazione dell'interessante Catalogo, a colori e in duplice lingua (italiano-inglese), in cui viene ripercorsa la felice e fervida tradizione a stampa del Regimen Sanitatis Salernitanum, dalla più antica edizione - quella veneziana del 1500 circa - fino ad arrivare ad una parigina del 1880, nonché di molti altri trattati medici, che subirono l'influenza dei commenti ippocratici e galenici (trasmessi dagli arabi) e del sapere medico espresso dai contributi di Avicenna e Averroè. L'aspetto didattico della mostra è stato curato dalla referente della Divisione Ragazzi della Biblioteca Provinciale, Cristina Ciancio, che ha avviato una campagna di promozione dell'evento presso le Scuole medie inferiori e superiori di Salerno e provincia, al fine di far conoscere ai giovani studenti l'importanza storica e scientifica dell'Istituzione medievale salernitana. La mostra ha carattere itinerante: a luglio si sposterà alla Certosa di Padula, mentre da settembre a novembre sarà allestita presso la Pinacoteca provinciale di Salerno
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro