Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Venerdì, 22 Novembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Padula: un concerto "Risorgimento in musica" per concludere i festeggiamenti del 9 aprile scorso


11-04-2011

Un concerto, “Risorgimento in musica", eseguito dal “Coro intercostiera Tramonti S. Francesco – Amalfi Armony”, diretto dal Maestro Giancarlo Amorelli, Teatro San Carlo di Napoli, conclude la lunga giornata di festeggiamenti dello scorso 9 aprile in occasioni delle celebrazioni per il 150esimi anniversario dell’Unità d’Italia.
Un appuntamento con eccellenza di artisti che rende un evento unico e speciale nel suo genere, a dirigere il concerto il Maestro Amorelli; da ricordare il mezzosoprano Angela Prota, Teatro San Carlo di Napoli; il tenore Saverio Stornaiuolo, Teatro San Carlo di Napoli, il quale è stato anche il narratore del concerto.
Quattordici i brani eseguiti, tra questi eseguiti tre inediti. Appuntamento musicale che ha avuto per protagonisti i musicisti con la loro estrema bravura e professionalità, ha avuto inizio alle ore 20.30 presso la Chiesa di San Michele Arcangelo. Il concerto si è aperto con l’esecuzione di “Va’ pensiero”, dal “Nabucco” di Giuseppe Verdi; seguito da “O signore del tetto natio”, “dal Lombardi alla prima crociata” di Giuseppe Verdi; poi giunto il momento delle note di “Canzone del Volontario”, musica di C.A. Bosio; “Inno a Garibaldi”, versi Mercantini e musica di Olivieri; si continua con “Sorgete o Siculi” di A.P. Schiaffinatti; e poi “Camicia Rossa” di Pantaloni.
Il settimo brano eseguito è stato “Inno alla repubblica partenopea” di Cimarosa; il quale viene seguito da “I Lazzaroni Napoletani a Garibaldi” di A. Mezzani Venezia, inedito; da “La nocca a tre ‘cculure, canzone nazionale napoletana, di C. Conti, inedito; da “La bandiera tricolore 14848”, il compositore è anonimo; da “E Garibaldine d’o’ Mare”, e da “Canzone Garibaldina” entrambi brani sono di Bovio/Falvo, inediti.
Le ultime due canzoni eseguiti in questo ricco programma sono “Inno a Vittorio Emanuele Re d’Italia”, di Mercandante, e “I Cacciatori delle Alpe” di G. Menozzi.
A termine del programma il concerto si è concluso con l’Inno Nazionale.
Una serata speciale che ricorda un periodo storico importante della storia nazionale.
 

Patricia Luongo




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro