Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Martedì, 27 Giugno
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Padula: alzabandiera e inno hanno inaugurato la giornata di sabato dedicata al 150esimo anniversario dell’Unità


10-04-2011

L’alzabandiera con i rappresentanti delle Forze Armate e con l’Inno d’Italia ha inaugurato le celebrazioni della mattinata di sabato scorso. Infatti durante la mattinata di sabato 9 aprile si è dato inizio ad una giornata speciale dedita alle celebrazioni riguardanti il 150esimo anniversario dell’Unità Nazionale.
Presente il Prefetto di Salerno. E’ stata deposta una corona d’alloro davanti al sacrario della Chiesa della SS Annunziata dove riposano i 300 giovani al seguito di Carlo Pisacane, corona portata da due militari del Reggimento Cavalleggeri di Salerno in divisa storica del 1861. Inoltre è stata scoperta una lapide celebrativa per l’Unità d’Italia sotto l’Arco dell’Annunziata.
Un evento unico ed emozionante. Padula ancora una volta protagonista delle celebrazioni riguardanti l’Unità d’Italia.
Padula è una delle 80 città del Belpaese che da vita ad una manifestazione celebrativa per l’Unità d’Italia, la cittadina del valdianese durante la sua secolare storia ha dato vita ad eventi che hanno caratterizzato il lungo percorso del risorgimento italiano ed la conseguente unità nazionale.
Numerosi son giunti nella cittadina, famosa anche per la Reggia del Silenzio, in occasione della manifestazione “Padula ed il Vallo di Diano in Età Risorgimentali Uomini e Percorsi”. Evento realizzato nell’ambito delle celebrazioni per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia.
Hanno preso parte alla manifestazione rappresentanti delle autorità civili, religiose e militari. La tappa mattutina della manifestazione ha avuto luogo davanti alla piazza antistante della Chiesa della SS Annunziata e del Belvedere della piazza stessa.
Un parterre di eccellenza ha assistito ai festeggiamenti avutosi lo scorso sabato mattina a Padula.
Erano presenti il Primo Cittadino di Padula, dottor Giovanni Alliegro; il Sindaco del Comune di Sala Consilina, Gaetano Ferrari; Sergio Annunziata, Primo Cittadino di Atena Lucana; il Prefetto di Salerno, Dottor Sabatino Marchione; il Vice Questore della Polizia Stradale di Sala Consilina Vincenzo Lombardo; il Consigliere Regionale Donato Pica; il Primo Cittadino di Auletta, dottor Pessolano; Il Presidente della Comunità Montana del Vallo di Diano, architetto Raffaele Accetta; l’Assessore del Comune di Paterno Comuniello; Il Tenente Colonnello Carusi del 19° Reggimento Cavalleggeri di Salerno; il Capitano dell’Arma dei Carabinieri di Sala Consilina Domenico Mastrogiacomo; il Tenente Mosca della Guardia di Finanza di Sala Consilina; il Maresciallo del Commando dei Carabinieri di Padula Maniglia; vi era anche una rappresentanza dell’Arma dei Carabinieri di Teggiano. Presenti rappresentanti anche del Corpo della Polizia di Stato e della Marina Militare e del Corpo degli Alpini. Inoltre vi erano rappresentanti dell’Associazione Nazionale dei Carabinieri di Salerno, dell’Associazione Nazionale dei Finanzieri di Sapri, del Corpo dei Vigili del Fuoco di Sala Consilina, dell’Associazione Nazionale dei Bersaglieri di Salerno, dell’Associazione Culturale “Nuove Idee” di Padula; dell’Associazione Internazionale Joe Petrosino; ed altre ancora. Presente nella manifestazione anche le scolaresche di Padula e Sala Consilina.
Le celebrazioni hanno inizio intorno alle ore 10.00, dove è stato effettuato l’alzabandiera ed è stato intonato l’Inno nazionale. Emozionante la presenza di de militari appartenenti al 19° Reggimento Cavalleggeri di Salerno che indossavano con fierezza una divisa storica, datata 1861, i quali dopo l’esecuzione dell’Inno hanno deposto una corona d’alloro davanti al sacrario della Chiesa della SS Annunziata. Dopodiché il Sindaco di Padula ha scoperto una lapide celebrativa.
A termine di questa prima parte si è dato luogo ad un interessantissimo convegno “Territori. Culture, nazione: le tradizioni politiche del Risorgimento salernitano” che ha avuto luogo all’interno della Chiesa della SS Annunziata, l’appuntamento è stato aperto dai saluti del Sindaco Alliegro e del Prefetto di Salerno. I relatori del dibattito erano i professori Roberto Parrella, Carmine Pinto, e Alfonso Conte, tutti docenti dell’Università degli Studi di Salerno, a moderare il dibattito il Professor Luigi Rossi preside della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Salerno.
 

Patricia Luongo




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro