Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Mercoledì, 19 Dicembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Abusi sui siti di interesse culturale a Polla


20-08-2004

Polla. Due sequestri a ridosso di altrettanti siti di interesse culturale compiuti Polla dal Corpo Forestale dello Stato. L'operazione della sezione di Polla si è prodigata per la difesa dei vincoli esistenti per il sito archeologico della Grotta di Polla e per il Convento di Sant'Antonio. Il primo ha interessato un tratto di strada comunale ubicato nei pressi del monumentale sito archeologico della Grotta. I lavori che erano iniziati abusivamente a cura di un privato cittadino ed eseguiti su un tratto di almeno 200 metri sono stai sospesi mediante il sequestro dell'intera strada. I lavori erano stati avviati a poche decine di metri dalla Grotta, oggetto di studi da parte della Soprintendenza archeologica, lunga 150 metri e ubicata a 40metri dal fondovalle ai piedi di una ripida parte calcarea risalente periodo neolitico e frequentata fino al Vi secolo avanti Cristo. Il secondo sequestro invece ha interessato un cantiere edile che stava coinvolgendo un gruppo di fabbricati rurali che sovrastano il noto complesso architettonico del Convento di Sant'Antonio. Con l'annessa chiesa artistica meta di una moltitudine di turisti. Gli interventi edilizi appena iniziati da parte del titolare erano carenti di autorizzazione edilizia vigente. La forestale che è intervenuta non ha potuto far altro che apporre i sigilli bloccando ogni attività. I giudici per le indagini preliminari Rosaria Morrone e Lucia Iodice del Tribunale di Sala Consilina hanno immediatamente disposto la convalida di quanto eseguito dalla Forestale, imponendovi un ulteriore sequestro preventivo dei rispettivi cantieri abusivi. Al momento sono almeno due le persone identificate e denunciate all'Autorità giudiziaria di Sala Consilina. Intanto le indagini si stanno muovendo anche in altre direzioni al fine di assicurare alla giustizia anche eventuali tecnici o direttori di lavori abusivi. Diversi sono stati reati penali contestati dalla polizia giudiziaria della Forestale. L'esecuzione dei sequestri così come risulta dai rispettivi sigilli è stata curata da parte del comandante del locale comando forestale, Pietro Rubino. Interventi importanti soprattutto all'insegna della salvaguardia di due bellezze culturali e naturali del Vallo di Diano che insieme alle Grotte di Pertosa, la Certosa di San Lorenzo e la Grotta del Pino di Sassano riescono a soddisfare le aspettative di ogni visitatore. Per questo motivo l'attezione delle forze dell'ordine rispetta a questa tipologia di reato è altissima su tutto il territorio. (re.pro.)
Fonte: La Citta di Salerno



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro