Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Venerdì, 07 Agosto
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Piaggine: 24 dicembre...La Notte Bianca


13-12-2005

Notte bianca a Piaggine

La NOTTE BIANCA del 24 dicembre, partirà da una manifestazione tradizionale che è quella delle “Focare” che da sempre invitano le comunità ad albeggiare, ma sarà arricchita dal coinvolgimento degli esercizi commerciali (ristoratori, Bar, negozi, ecc) che prolungheranno l’orario di apertura nelle ore notturne. Vi saranno spettacoli di animazione, illuminazione natalizia particolare, degustazione di prodotti tipici in Piazza, Fuochi d’artificio. Anche i ristoratori prepareranno menù richiamanti piatti rurali usati nel passato.
"Le focare”:
Sono dei grossi falò, di sicuro effetto. Accesi in serata, bruciano per l’intera nottata. Il fuoco è continuamente alimentato e le fiamme alte illuminano le piazze. Questi enormi cumuli di tronchi, radiche, e legna sapientemente accatastati nell’arco della giornata sono “monumenti” pronti alla sfida tra i diversi rioni. Tutto il lavoro è fatto da ragazzini. Sono loro che, nei mesi precedenti al Natale, hanno prelevato furtivamente dalla campagna e trascinato faticosamente i grossi tronchi e radiche. Vi aggiungono legname raccolto per le case del rione. Gruppi di giovani di attardano e aspettando l’alba preparando caldarroste, salsicce, caciocavallo accompagnati da vino. Sono sempre disponibili a coinvolgere conoscenti e nuovi venuti invogliandoli a recuperare altri cibi ed anche in assenza sono pregati di unirsi alla comitiva.
E’ su questa tradizione salda che si intende innestare la notte bianca.
"Prodotti tipici e tradizioni”
Certamente la pubblicità della realizzazione della NOTTE BIANCA CON LE “FOCARE” deve accompagnarsi con la produzione di dolci paesani della tradizione natalizia cilentana (ruospe, zeppole, strufl, castagnacc, vrole, ecc) e l’intesa con i ristoratori che nel periodo natalizio (un mese) prepareranno piatti tipici delle aree interne nel periodo natalizio (cinghiale e polenta, menestra cu la noglia o cu la coria, muglitiedd, frionzli ecc.)
La gastronomia tradizionale oltre ad essere proposta dai ristoratori avrà visibilità con l’allestimento di stand da offrire assaggi e degustazione in piazza. Il presepe in piazza, il concorso del presepe in miniatura, gli spettacoli con gruppi musicali con l’uso di strumenti antichi, allestimento di stand renderà l’iniziativa attraente ai turisti e visitatori.
"Itinerari natalizi nel territorio”
Si sta strutturando una proposta di collaborazione ed integrazione delle iniziative che al livello territoriale vengono organizzate dalle proloco, associazioni e Comuni. Senz’altro collocare la “NOTTE BIANCA con LE “FOCARE” in una sinergia di comprensorio avrà effetti benefici sulle iniziative.




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro