Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Martedì, 25 Aprile
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Padula: la donna tra famiglia, maternità, lavoro e carriera


08-03-2011

Padula: la donna tra famiglia, maternità, lavoro e carrieraAnche se l’origine storica e la scelta della data per la festa è incerta, per festeggiare o meglio per ricordare la Festa della Donna, una festività internazionale celebrata in molti paesi l’8 marzo, Sabato 5 marzo, il “Circolo Sociale Carlo Alberto 1886” di Padula, nel Salone della sede sociale, per l’occasione addobbato con fiori di mimosa, e circondato da un caloroso pubblico pieno di Autorità Istituzionali, alle ore 18,00 ha preso il via l’ incontro dedicato alle sole donne, non a caso con il titolo di Donna: Famiglia, Maternità, Lavoro, Carriera.
Se ne è parlato con un parterre di eccezione, con donne, che hanno rivestono ruoli e funzioni importanti in campo politico, sociale e formativo ma anche sportivo, portando all’incontro le loro diverse esperienze e difficoltà, come donne e come professioniste. L’Avv. Maria Stella GIANNI’ Sindaco di S. Giovanni a Piro, ha parlato delle difficoltà delle donne in politiche, come sindaco e come madre, ma anche del lodevole contributo che le donne danno alla politica locale ed Italiana, bensì siano poche, meno dell’8% in tutta Italia.
Invece la moderatrice Paola LO SASSO e anche Giornalista televisiva, prendendo spunto dalle proprie esperienze di giornaliste ed avvocato, ha raccontato le difficoltà della donna in carriera nell’ambito familiare. Per lo sport Marida TROIANO Capitano della Puntotel, squadra di Volley del Vallo di Diano che milita in B1, che ha svelato i sacrifici delle donne che fanno nello Sport, invece la Prof. ssa Maria Antonietta TROTTA Dirigente Scolastico I.I.S. “D. De Petrinis”, partendo dal suo grande impegno dirigenziale, ha riportato le problematiche che dagli anni ’50 fino ai giorni nostri, le donne hanno avuto ed hanno, nel imporsi nel mondo formativo e Scolastico. Naturalmente tutto questo supportato dalla calda ospitalità dei soci e del Presidente Felice TIERNO, e proprio Lui, insieme a Tiziana Bove Ferrigno e Franco Vitale, ci spiegano lo spirito dell’incontro “…dai tempi delle nostre mamme, infatti, le donne hanno conquistato una serie di diritti sia in campo sociale che in quello professionale, ottenendo maggiore libertà e possibilità di realizzazione individuale, ma le reali pari opportunità rispetto agli uomini sono ancora un miraggio, e il motivo principale è proprio la maternità, rendendo la figura della donna, più emancipata, più matura. Ogni donna , ad un certo punto della loro vita si trova di fronte ad una scelta: o il lavoro o i figli, perché diventare madre è ancora oggi un fattore discriminante ai fini della vita professionale, portando a rinunce e a limitazioni di carriera, che al contrario, gli uomini non devono subire.
Si può quindi conciliare famiglia, carriera e lavoro? Ci sono degli interventi legislativi che vadano incontro alle esigenze familiari e che rimodellino l’organizzazione delle attività lavorative? Ma in una società che vuole essere iperproduttiva è possibile questo? Sono questi gli interrogativi della società moderna, soprattutto quello femminile. Si rimane scettici a meno che non si rinunci o al lavoro o alla famiglia e voglio fare un augurio a tutte le donne del mondo, con una frase presa dal canto Dedicato alle donne di Madre Teresa di Calcutta (riportato anche nell’invito della serata) che è un’pò lo specchio di come sono le donne, oggi, e la descrive con queste frasi “… Però ciò che è importante non cambia, la tua forza e la tua convinzione non hanno età. Il tuo spirito e` la colla di qualsiasi tela di ragno. Dietro ogni linea di arrivo c'è una linea di partenza. Dietro ogni successo c`e` un` altra delusione. Fino a quando sei viva, sentiti viva… Quando a causa degli anni, non potrai correre, cammina veloce. Quando non potrai camminare veloce, cammina. Quando non potrai camminare, usa il bastone. Però non trattenerti mai!”

MICHELE D’ALESSIO
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro