Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Lunedì, 23 Ottobre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



"E PENSARE CHE C'ERA IL PENSIERO": IL TEATRO CANZONE DI GABER INTERPRETATO DA M. CRIPPA. IL 17 DICEMBRE ALLE ORE 21 A SANT’ARSENIO (SA) L'unica data in Campania del tour europeo 2010-2011


16-12-2010

E' uno spettacolo di culto per tutti quelli, di ogni generazione, che hanno amato le canzoni del signor G., la sua ironia e il suo impegno civile. Ma è soprattutto una cavalcata tra le opere di Gaber portata nello spettacolo "E pensare che c'era il pensiero", interpretato da Maddalena Crippa. Per un appuntamento imperdibile, nell'unica data campana, che andrà in scena venerdì 17 dicembre, alle ore 21, nell'auditorium comunale di Sant'Arsenio (Salerno). Lo spettacolo rientra nel cartellone della stagione teatrale 2010-2011, organizzato dall'amministrazione comunale. Sul palcoscenico sale un Gaber riletto al femminile, che mantiene tutta la forza delle sue parole, che ancora oggi fa riflettere perché capace di interrogarsi, di scendere nel privato o aprirsi al sociale, di “stare” nel presente, riuscendo a decifrarlo e persino ad anticiparlo, mettendosi in gioco in prima persona in una costante ricerca. L'attrice sceglie la forma di teatro-canzone per confrontarsi con un copione nato dal genio di Gaber e Sandro Luporini. Insieme alla regista Emanuela Giordano, Maddalena Crippa ha selezionato aggiornandolo un rigoroso percorso teatrale con riferimento al periodo 1994-1996, con la collaborazione di Luporini. La scelta è stata quella di mettere in scena un Gaber riletto, ripensato, metabolizzato e proposto al femminile, grazie a un’interpretazione assolutamente inedita. “Dal primo istante - ha spiegato Crippa - mi è stato chiaro che, in quanto donna, non avrei mai potuto, soprattutto non avrei mai voluto, “rifare” Gaber. Credo che ogni grande artista sia irripetibile ed inimitabile. Gaber, insieme a Luporini, ha davvero inventato un nuovo modo di abitare il palcoscenico e la canzone, rinnovando l'unione tra parola e musica, riflettendo, interrogandosi, scendendo nel privato o aprendosi al sociale, stando nel presente, riuscendo spesso a decifrarlo e persino ad anticiparlo, mettendosi in gioco in prima persona in una costante ricerca". La stagione teatrale, con la direzione artistica di Almerica Schiavo, proseguirà il 22 e il 30 dicembre con due spettacoli a ingresso gratuito e il 15 gennaio con "Assassinati da chi?" sul caso Moro: "Abbiamo cercato di organizzare un cartellone di qualità - ha detto il sindaco di Sant'Arsenio, Nicola Pica - unendo spettacoli di eccellenza e impegno civile a prezzi di ingresso molto bassi, per permettere a tutti di assistere a veri e propri eventi, anche in un periodo di crisi economica".

 
 
 
 
 
 
 
 



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro