Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Domenica, 17 Novembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



“Fonti di energia rinnovabili e aree protette. Quale futuro per i piccoli comuni del Cilento?”. Due giorni di convegni, 15 e 16 ottobre a Gioi


14-10-2010

“Fonti di energia rinnovabili e aree protette. Quale futuro per i piccoli comuni del Cilento?”. E’ il tema della due giorni di convegni, 15 e 16 ottobre, che si svolgono nel complesso monumentale del convento di San Francesco a Gioi. “Il tema degli incontri – spiega Andrea Salati sindaco di Gioi – è stato scelto perché con lo sviluppo industriale ed economico internazionale, insieme ai profondi cambiamenti climatici attuali, si richiede una pronta e attenta strategia di ricerca, diversificazione e ottimizzazione delle fonti di energia alternativa a quelle tradizionali inquinanti. In questo senso lo studio degli impatti ambientali dello sviluppo delle attività antropiche e la ricerca scientifica nel settore dell’energia pulita sono la chiave per assicurare la crescita sostenibile, economica e sociale di un’area”. La due giorni è aperta dall’incontro “Le energie rinnovabili: piani energetici provinciali e regionali”, venerdì 15 alle 16. Intervengono, moderati da Maria Teresa Scarpa: Arturo Bevilacqua consulente aziendale; Fernando Argentino presidente Salerno Energia; Amilcare Troiano presidente del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano; Gennaro Miccio e Rosalba De Feo della Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici di Salerno e Avellino; Mario Miano assessore all’Agricoltura e alle Foreste della Provincia di Salerno; Gianfranco Valiante consigliere regionale; Sergio Vetrella assessore ai Trasporti, Viabilità e Attività Produttive della Regione Campania. Diffondere le tecnologie e il know how necessarie per lo sviluppo di tale energia non appartengono alla fantascienza, ma sono solide realtà che necessitano soltanto di essere divulgate, non solo agli addetti ai lavori, ma alla collettività affinché si realizzi il principio della condivisione delle responsabilità e vengano inserite nei piani di sviluppo energetico. Per questo motivo il secondo giorno di incontri, sabato 16, si apre alle 9,30, nella sala consiliare del Comune di Gioi, con quattro workshop: Illuminazione a led – uso razionale dell’energia curato da Egelbison; Idroelettrico curato da Centro Iside; Fotovoltaico/Dissociatore molecolare curato da Ideal Energy e Itc; Minieolico curato da Ropatec. Alla conclusione dei quattro workshop è previsto un intervento di Armando Zambrano presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Salerno. Nel pomeriggio, alle 16, presso il convento quattrocentesco di San Francesco, è la volta del convegno “Autonomia energetica del Parco: come produrre energia pulita in armonia con il territorio”. Vi prendono parte moderati da Alfredo Boccia: Luca Lombardi direttore Grandi opere infrastrutturali; Angelo De Vita direttore del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano; Pasquale Persico direttore del Dipartimento di Economia presso l’Università degli Studi di Salerno e Luca Avino presidente del Movimento in difesa del cittadino. “Il Comune di Gioi offre il contesto in cui aprire un’importante discorso che possa portare alla proposta di idee e poi alla realizzazione di opere - conclude Salati -. Solo attraverso il confronto, l’informazione e la pianificazione c’è la possibilità di consentire a noi amministratori locali di cogliere le opportunità che oggi le Fonti di Energia Rinnovabili offrono”.




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro