Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Venerdì, 18 Agosto
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Teggiano: domenica il programma il Mercatino di Tradizione dell’Antico Stato di Diano


18-09-2010

Il Pane di Jurimano per la prima volta al Mercatino di Tradizione dell’Antico Stato di Diano in programma domenica 19 settembre, presso il Chiostro di San Francesco, nella splendida piazza di Teggiano, dalle ore 9,00 alle 13,00. Nicola di Novella, notissimo Direttore del Museo delle Erbe del Vallo di Diano, presenterà domani questa specialità del Vallo di Diano nell’ambito del progetto “DIANO MEDIEVALE”. I ricercatissimi prodotti della PEGLIARA’ della località Peglio di Monte San Giacomo saranno in vetrina nel Mercatino insieme al pane di grano e “Jurimano” (segale), oltre alla famosissima collezioni dei semi delle antiche fruttifere del Prof. Di Novella.
Tra produzioni biologiche e produzioni artigianali di qualità, DIANO MEDIEVALE presenta il progetto Mercatini di Tradizione nell’ambito del filone della qualità certificata dalla Regione Campania. Associati al Mercatino I LABORATORI dell’ARTIGIANATO e del GUSTO (marmellate, liquori alle erbe, miele, formaggi, salumi) dove esperti dell’Associazione Italiana Agricoltura Biologica AIAB Campania ed esperti come Nicola Di Novella Farmacista, geobotanico, naturalista, potranno spiegare provenienze, tracciabilità e tradizione. Chiunque potrà approfondire tecniche e metodi di lavorazione e conservazione delle produzioni.
Il Mercatino di Tradizione dell’Antico Stato di Diano è organizzato in collaborazione con AIAB Campania, il Museo delle Erbe di Teggiano, il Mercatino di tradizione di San Rufo, Casartigiani Salerno e la Camera di Commercio di Salerno. L’evento sarà occasione per il lancio dell’iniziativa del “Banco dei Cambi” che permetterà di creare una rete di eccellenze certificate con garanzia del marchio territoriale al consumatore locale e al turista. L’iniziativa è finalizzata a sostenere settori deboli dell’economia locale se non in via di estinzione. L’artigianato come l’agricoltura di qualità rappresentano risorse fondamentali del progetto DIANO MEDIEVALE e la loro qualificazione attraverso una rete di eccellenza è finalizzata ad attivare processi di sviluppo integrati e duraturi.
L’iniziativa del “Banco dei Cambi” in cooperazione con la Banca di Credito Cooperativo Monte Pruno di Roscigno e Laurino, che da anni ha svolto un ruolo significativo nell’ambito dell’evento de “Alla Tavola della Principessa Costanza”, rappresenta il marchio di qualità di percorsi ”emozionali” a partire dalle sedi e sportelli della Cassa Rurale nei 6 Casali (Banchi di Cambio), dove potranno esser acquistate le antiche monete per ottenere benefit e vantaggi nella rete delle “eccellenze” del territorio dell’Antico Stato di Diano.
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro