Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Giovedì, 13 Dicembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Sala Consilina: nasce la cooperativa Th˘kos per la valorizzazione del territorio


12-09-2010

Una cooperativa formata da un gruppo di giovani di Sala Consilina, che prende vita dal desiderio di agire attivamente nella valorizzazione del territorio valdianese, per offrire le loro professionalità nel campo della conservazione dei beni culturali ed ambientali.
E’ questo l’obiettivo della cooperativa ‘Thôkos’, l’associazione nata da un’intuizione del dirigente della Cisl del Vallo di Diano, Lucio Mori, il professore Antonio Tortorella e il dirigente dell’ufficio Cultura del Comune di Sala Consilina, il dottore Michele Esposito, e che ha tra le sue finalità il fare ricerca, documentazione, didattica e valorizzazione dei beni culturali e del paesaggio.
La cooperativa promossa dalla Cisl provinciale, che aderisce al comitato per la promozione del patrimonio immateriale, e i suoi soci sono stati presentati alla cittadinanza giovedì pomeriggio, presso l’auditorium comunale di Sala Consilina.
Alla conferenza di presentazione sono intervenuti il sindaco di Sala Consilina, Gaetano Ferrari, il Vescovo della diocesi di Teggiano-Policastro, monsignor Angelo Spinillo, il presidente della cooperativa ‘Thôkos’, Antonio Tortorella, il segretario confederale della Cisl Salerno, Giovanni Cantalupo, e il numero uno provinciale del sindacato cislino, Giovanni Giudice.
“Noi abbiamo il dovere di sostenervi ma ora tocca a voi darvi da fare”, ha affermato nel suo intervento il sindaco di Sala Consilina, Gaetano Ferrari. “Avrete tanto lavoro da fare e penso che partirete proprio da questo auditorium, che è anche la sede del centro studi e ricerche del Vallo di Diano “Pietro Laveglia”. Spero si possa costituire un proficuo scambio interculturale tra la cooperativa e il centro studi”.
La parola poi è passata al presidente della cooperativa ‘Thôkos’, Antonio Tortorella, che ha illustrato i suoi obiettivi e quelli dei soci: “La nostra idea è molto chiara: cerchiamo lavoro”, ha affermato il numero uno della cooperativa salese. “Il nostro territorio è ricco di storia da documentare, ma a volte la mancanza di fondi lascia fermi al palo tante persone qualificate che possono valorizzare questa terra. Vogliamo fare ricerca e speriamo di riuscire ad avere i mezzi per farla”.
E la tesi di Tortorella è stata sposata in pieno dal numero uno della Cisl salernitana, Giovanni Giudice: “A questi giovani che si metto insieme, che decidono di stilare un programma ambizioso e vogliono iniziare a produrre e lavorare per il territorio che rappresentano bisogna dire bravi. Avete tutto il mio affetto personale e quello della Cisl provinciale. Per quanto ci riguarda avrete il nostro impegno per aiutarvi a crescere”.
La parola è poi passata al segretario confederale cislino, Giovanni Cantalupo, già dirigente del consiglio superiore del ministero dei Beni Culturali: “Questa è la prima volta che sento parlare di una cooperativa che si vuole occupare di beni culturali e questo mi sorprende, anche perché a volte lo Stato non sempre a mostrato interesse per questo settore.
A questi ragazzi va il mio personale augurio ma c’è tanto da fare e la strada è in salita. In questo settore c’è bisogno di professionalità precise per lavorare e andare avanti. Sono sicuro che con il tempo questa cooperativa possa acquisire le competenze di cui necessita questo nostro territorio che rientra in quello della Magna Grecia”.
A concludere la conferenza è stato l’intervento del Vescovo della diocesi di Teggiano-Policastro, monsignor Angelo Spinillo: “Sono contento di essere qui per augurare buona fortuna a questi ragazzi che hanno deciso di investire sul loro futuro. Spero che la vostra opera possa essere fonte di grande ricchezza per il nostro territorio”.
La cooperativa ‘Thôkos’, presieduta da Antonio Tortorella, è composta dai soci: Enrica Ferricelli, Alfredo Ventre, Gianluca Brigante, Francesca Casale, Patrizia Donnianni, Annarita Guida, Elvira Mori, Antonio Tortorella, Viviana Vincenti.
 

tratto da: www.salernoinprima.it




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro