Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Sabato, 25 Novembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Giovanna Pellegrino vince la seconda edizione del Premio Nazionale “Voci Nuove della Canzone Melodica Italiana “Vito Curcio”.


03-08-2010

Sanza – si conclude con la vittoria della bella voce di Giovanna Pellegrino, originaria di Caselle in Pittari, nel Cilento, la seconda edizione del concorso canoro “voci nuove della canzone melodica italiana” dedicato a Vito Curcio, appassionato ed interprete della canzone melodica, prematuramente scomparso nel mese di agosto del 2008. Con un’interpretazione coinvolgente del noto brano “Ancora” di Edoardo De Crescenzo, la nuova giovane promessa del canto, ha portato a casa l’ambito trofeo, ma soprattutto la segnalazione a due note case discografiche milanesi ed a una importante agenzia talent scout romana. Una vittoria però contesa fino all’ultimo istante con la voce strepitosa del giovanissimo Daniele Lettieri, sedicenne di Sala Consilina, finito al secondo posto con un solo voto di scarto. Daniele, davvero una promessa del canto e soprattutto molto gradito al pubblico, si è presentato al concorso canoro con l’impegnativo brano “melodramma” di Andrea Bocelli. Dodici i concorrenti finalisti provenienti da tutta la Campania ed alcuni anche dalla vicina Basilicata, che si sono esibiti in due diverse serate, il giorno primo agosto a Caselle in Pittari, ed il due agosto a Sanza, al cospetto di una giuria popolare, la prima sera e della giuria tecnica nella finale di Sanza. “Due belle serate di canto e musica con talenti nascosti che vengono portati alla luce attraverso questa importante manifestazione a carattere nazionale” ha dichiarato visibilmente soddisfatto, il Presidente dell’Associazione culturale “amici ru cavaliere”, Angelo Marotta, che organizza il concorso. Davvero un successo la manifestazione che ha visto la presenza di oltre tremila persone nelle due serate, un successo per l’organizzazione curata nel dettaglio dal Direttore Artistico del Premio, il giornalista Lorenzo Peluso che si è detto molto soddisfatto. È stato il Sindaco di Sanza, Antonio Peluso, a consegnare il trofeo alla vincitrice, affiancato dal Sindaco di Caselle in Pittari Gianpiero Nuzzo che ha consegnato una targa al secondo classificato. I due sindaci, nei loro rispettivi brevi interventi, si sono detti d’accordo sulla necessità di sostenere l’iniziativa per far si che la stessa si possa consolidare e crescere, esaltando non solo l’importanza del Premio ma il valore promozionale che la stessa manifestazione sta dando al territorio dei due Comuni del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, a carattere nazionale. “Siamo grati a chi ha pensato ed ideato questa importante manifestazione; un livello eccezionale per quanto riguarda i concorrenti che sono sicuro avranno tutti una brillante carriera. Scoprire e valorizzare i talenti nascosti, questo è il segreto che sta dando tanto successo a questa manifestazione, ecco perché davvero bravi gli organizzatori ad aver avuto questa intuizione. Credo non ci sia modo migliore per dare tributo al compianto Vito Curcio, se non con il creare un’opportunità ad un giovane talento dei nostri territori” ha chiosato Antonio Peluso, Sindaco di Sanza.

 
 



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro