Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Giovedì, 22 Giugno
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Giro di boa per "I Fasti del Barocco". Sabato in migliaia incantati da Alex Britti e dalla cittą museo di Teggiano


15-06-2010

alex britti concerto teggianoGiro di boa per “I Fasti del Barocco”, l’evento voluto e realizzato dalla Provincia di Salerno nel Vallo di Diano per promuoverne le attrattive culturali, ambientali, storiche, urbanistiche e paesaggistiche. Con un bilancio estremamente positivo va in archivio il primo dei due week-end che, fino al prossimo 20 giugno, attraverso una fitta sequenza di attività e d’iniziative, hanno l’obiettivo di riportare al centro dell’attenzione regionale, nazionale e internazionale la variegata offerta turistica del Vallo di Diano, veicolando le peculiarità e le bellezze del territorio a sud di Salerno.
Nella serata di sabato migliaia di persone hanno preso d’assalto da tutta la provincia salernitana, e dalle vicine Calabria e Basilicata, la città-museo di Teggiano. Un assalto pacifico e gioioso, cominciato nel tardo pomeriggio e protrattosi fino all’alba, compiuto nel nome della musica e di Alex Britti. Il virtuoso cantautore e chitarrista romano per oltre due ore ha infatti incantato ed emozionato il pubblico accorso nella gremita Piazza IV Novembre. “Sono stato a Teggiano 13 anni fa per partecipare a Teggiano Jazz –ha sottolineato Britti intrattenendosi con i giornalisti prima della sua esibizione – e ora che ritorno sento che per entrambi sono cambiate molte cose. In comune con questa terra meravigliosa abbiamo un percorso di maturazione che ci porta ad essere protagonisti consapevoli, contando sulle nostre forze e risorse, che sono tante e meritevoli”. Alex non si è certo risparmiato a Teggiano, sciogliendo il ghiaccio con la hit “Piove” e percorrendo per due ore piene, attraverso una ventina di brani, la sua storia di cantautore e chitarrista padrone dei segreti del blues, del jazz, del pop e della canzone d’autore. E nel crescendo conclusivo, un infinito assolo di chitarra di alcuni minuti ha introdotto l’apoteosi finale di “7000 Caffè”, trascinando la folla al delirio.
Le strade e le piazze di Teggiano sono rimaste vive e animate, da giovani e meno giovani, fino alle prime luci dell’alba. In tanti prima e dopo il concerto hanno voluto ammirare il centro storico del gioiello urbanistico del Vallo di Diano, vero e proprio museo di pietra allestito sotto il cielo stellato di giugno. Una vera manna per le frenetiche le attività di bar, stand e strutture recettive della zona.
“Alex Britti si è rivelato un artifizio prezioso –sottolinea emozionato Valentino di Brizzi, presidente dell’Associazione Imprenditori Vallo di Diano, responsabile della segreteria organizzativa- incasellato in un percorso di due settimane studiato per ridare voce e visibilità al Vallo di Diano. È un territorio che deve e vuole essere protagonista, e con il presidente Cirielli e tutta la Provincia lavoriamo per questo”. Il sindaco Michele Di Candia, nella breve introduzione al concerto condotta dalla giornalista Angela Freda, ha ringraziato quanti, a partire dalla Provincia di Salerno, hanno contribuito alla riuscita dell’evento. “Ho ben studiato il programma de I Fasti del Barocco –ha detto Di Candia- e vi trovo un grande elemento di novità: quello di lavorare in sinergia per promuovere il territorio nel suo insieme. La novità vera è quella di essersi messi attorno a un tavolo per valorizzare l’intero Vallo di Diano”. In precedenza c’era stato meritato spazio per il protagonismo locale, con i validi artisti che, dal tardo pomeriggio, avevano movimentato l’attesa nella città-museo lentamente presa d’assalto dai visitatori. Sugli scudi musicisti locali come Pino Pinto, la sua band e la scatenata musica folkloristica, o come Anthony Trotta e il ricercato teatro cabarettistico della sua Associazione “Il Giullare”.
La terza giornata de “I Fasti del Barocco” ha visto invece domenica sotto i riflettori gli scenari naturalistici mozzafiato del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, con un’intera giornata dedicata ad una suggestiva passeggiata trekking e a cavallo nel territorio di Monte San Giacomo, nell’incantevole vallata del Monte Cervati. Più di 200 le persone, provenienti anche da fuori regione Campania, che hanno aderito con entusiasmo alla proposta di trascorre alcune ore all’insegna della natura e dell’ambiente incontaminato, con passeggiate a piedi lungo un percorso di circa 11 Km e la possibilità, anche per i più inesperti, di potersi cimentare in sella ai bellissimi cavalli messi a disposizione per l’occasione. All’ora di pranzo i partecipanti hanno potuto gustare gli squisiti primi piatti e i rustici del Vallo di Diano, ma a fare la parte del leone sono state anche le tradizionali zeppole locali preparate in loco, nel cuore del Parco. Domenica sera ancora Teggiano protagonista, con l’apprezzato concerto di musiche barocche ambientato nella Chiesa di San Francesco che ha visto protagonisti l’Ensemble Muzio Clementi e il pianista Luigi Di Miele.
Va dunque in archivio con risultati lusinghieri, e un altissimo gradimento da parte dei partecipanti, la prima settimana de “I fasti del Barocco”. Ma già si lavora per coordinare al meglio gli importantissimi appuntamenti previsti nel prossimo e conclusivo week-end. Sotto i riflettori sarà, ancora una volta, l’offerta turistica di tutto il Vallo di Diano. Protagonisti della scena saranno anche la Certosa di San Lorenzo e la città di Padula, la musica Barocca e la prelibata arte eno-gastronomica del territorio. Madrina d’eccezione della giornata conclusiva, in programma domenica 20 a Teggiano, sarà la giornalista, cantante e conduttrice televisiva RAI Stefania Orlando.

 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro