Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Mercoledì, 12 Dicembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Sala Consilina: con un evento finale dedicato alla caduta del muro di Berlino si è conclusa la prima annualità del progetto “Scuole Aperte”


05-06-2010

Con un evento finale dedicato alla caduta del muro di Berlino, inteso come trionfo della libertà ma anche come caduta di tutti gli ostacoli che si frappongono tra gli studenti e la loro formazione, si è conclusa la prima annualità del progetto “Scuole Aperte” che ha visto come Capofila l’Istituto di Istruzione Superiore Girolamo Gatta di Sala Consilina, e come Istituto partner il I Circolo Didattico di Sala Consilina.
L’evento finale ha avuto luogo presso l’aula multimediale dell’IIS Gatta, alla presenza, tra gli altri, dei Dirigenti Scolastici Paolo Francesco Ventorino e Gaetano Marchesano. Sul palco gli alunni della 3A e della 3B del 1° Circolo di Sala Consilina, che si sono esibiti in un applauditissimo concerto di flauti. A seguire gli studenti del G. Gatta di Sala Consilina, insieme a quelli più piccoli della 4A e della 4B della Scuola Primaria, hanno dato vita all’emozionante rappresentazione “Oltre ogni Muro”. Musica e poesia, insieme ad emblematiche immagini proiettate sullo sfondo, hanno commosso il folto pubblico presente e ben rappresentato il messaggio perentorio, contro ogni guerra, sopraffazione e tipo di barriere, opportunamente scelto per concludere dell’annualità 2009/2010 del progetto Scuole Aperte.

Sicurezza sul lavoro, Servizio civile e Solidarietà, Legalità, Sicurezza stradale, Dieta mediterranea, Ambiente e Sviluppo sostenibile, Tolleranza e rispetto per il prossimo, ma anche Musica, Matematica, Informatica e Italiano sono stati tra i principali temi affrontati nel corso dei 7 mesi nei quali si è articolato il progetto “Scuole Aperte”, ideato dall'assessorato alla Scuola della Regione Campania e finanziato con fondi UE. Oltre agli studenti dell’IIS Gatta e del I Circolo Didattico di Sala Consilina, protagonisti e destinatari dell'iniziativa di formazione extrascolastica sono stati anche gli studenti di altri istituti, i genitori e le famiglie, gli adulti e gli anziani di tutto il territorio.
Per raggiungere lo scopo sono state tante le ore di formazione, gli appuntamenti, gli eventi e i convegni messi in campo, rivolti a tutti i residenti nel Vallo di Diano. A partire dagli 8 corsi pomeridiani, iniziati a novembre 2009 e conclusi a maggio 2010, per un totale di circa 340 ore di formazione, a vantaggio di 150 corsisti di tutte le età, seguiti da 16 docenti/tutor. Si è iniziato a novembre con due corsi di Informatica (uno “di base”, tenutosi fino a febbraio, l'altro “avanzato”, fino a maggio) che hanno portato diversi corsisti a conseguire la Patente europea del computer ECDL, in alcuni casi partendo da zero. Del tutto inediti e innovativi sono poi stati i corsi di musica, finalizzati con successo anche e soprattutto a fungere da incubatori per la formazione di nuovi gruppi musicali, mettendo in contatto musicisti, o aspiranti musicisti, su tutto il territorio.

 

 

Aspetto non secondario del progetto sono stati i partner di prim’ordine coinvolti, una validissima rete di forze attive e impegnate della società valdianese, operanti in diversi settori ma tutti con in comune l'intento della crescita sociale, culturale ed economica della collettività. Hanno infatti dato il loro fondamentale contributo alla riuscita di “Scuole Aperte”: la Fondazione MidA, che gestisce le grotte di Auletta e Pertosa, il Piano Sociale di Zona Ambito S4, che coordina i servizi sociali in 19 comuni di Vallo di Diano e Tanagro, la Caritas Diocesana Teggiano-Policastro, l'Associazione “La Stanza di Giò”, e la società cooperativa Proged.
Tutti i corsi sono stati gratuiti, interamente coperti dai 50mila euro con i quali la prima annualità del progetto è stata finanziato dalla Regione Campania. La seconda annualità del progetto Scuole Aperte partirà a novembre 2010, con le medesime caratteristiche.

“Con grandissimo entusiasmo per gli ottimi risultati raggiunti –sottolinea Antonio Mastrangelo, docente dell'IIS G. Gatta e coordinatore operativo del progetto– archiviamo questa prima annualità di “Scuole Aperte”. Il riconoscimento della validità del nostro programma da parte della Regione Campania, che ci ha finanziato per ben due anni, ci onora, e l'elevato numero di corsisti, tutti soddisfatti della qualità delle lezioni, ci rincuora. Tutto ciò ci fa già da sprone per la seconda annualità, che già stiamo strutturando. Sarà ancora più ricca di offerte formative e di iniziative, messe a disposizione di tutto il territorio, e partirà nel prossimo mese di novembre”.

 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro