Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Martedì, 21 Novembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Buonabitacolo: Approvato il bilancio di previsione 2005


28-06-2005

In contro tendenza rispetto al 30 per cento dei Comuni italiani, secondo i dati dell' Anci, il Comune di Buonabitacolo, grazie all'innovativa manovra finanziaria dei Boc, nel bilancio di previsione 2005 non ha aumentato le imposte comunali.

Tale risultato è stato raggiunto grazie ad accorgimenti contabili, mediante i quali l’ente ha recuperato risorse economiche provenienti da crediti verso l’erario e mai utilizzati.

Non solo, ma la necessaria rinegoziazione dei mutui ha garantito stabilità di cassa e sufficiente liquidità indispensabile a far fronte non solo alle spese correnti ma anche ai debiti contratti nel 2003 dalla vecchia Amministrazione, poiché alla data 23 novembre 2004 il Comune disponeva in cassa di circa 450 euro. L’operazione finanziaria, inoltre, nei quattro mesi successivi, ha consentito al Comune di incassare altri 12 mila euro di interessi attivi dalla Cassa di credito cooperativo di Buonabitacolo. Intanto, il bilancio approvato durante la seduta consiliare del 21 giugno contiene molte novità rispetto al passato, soprattutto in termini occupazionali. Il bilancio, infatti, prevede un'integrazione salariale di 40 mila euro destinata ai 15 lavoratori socialmente utili impiegati presso il Comune, tale misura servirà a garantire un salario dignitoso e a contrastare la precarietà economica di 15 lavoratori e di altrettante famiglie. Un fondo speciale per l'occupazione, invece, servirà ad incentivare la crescita occupazionale.

Inoltre, una somma considerevole dei fondi provenienti dalla rinegoziazione dei mutui è stata inserita in bilancio per il miglioramento dei servizi sociali. Da una parte si è inteso potenziare i servizi già previsti dal vigente Piano di Zona. In particolare, a partire dal primo giugno 2005 è stato attivato il servizio di assistenza domiciliare per altri sette anziani che ne hanno fatto richiesta, provvedendo con fondi propri del Comune.

Tale operazione, infatti, non poteva essere realizzata con fondi messi a disposizione dal Piano in quanto insufficienti a coprire l'assistenza fino a fine anno 2005, anche e solo, per gli anziani che già ne usufruivano. Nella stessa direzione vanno considerate le somme accantonate in bilancio per assicurare ai richiedenti del servizio di telesoccorso un anno gratuito di canone. Sempre in tal senso si intende incentivare la nascita dell'Università della Terza Età, attraverso la previsione di fondi a sostegno delle iniziative legate all'associazione.

Per altro verso è prevista, sempre con fondi comunali, la realizzazione di nuovi servizi destinati ai giovani; è il caso dell'istituzione del cineforum, già in fase avanzata di realizzazione. Tale progetto risulta di grande importanza per favorire l'aggregazione giovanile, poiché l'Amministrazione intende, nel giro di due anni, strutturarlo come una vera e propria cineteca.

Dichiarazioni dell’assessore al bilancio, Cono Rinaldi “Le indicazioni contenute nel bilancio di previsione confermano in pieno la volontà politica dell’Amministrazione comunale, finalizzata a garantire maggiori servizi nel sociale e nuove politiche di contrasto alla disoccupazione”.

Fonte: SalernoNotizie



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro