Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Venerdì, 23 Aprile
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Nuovo assetto viario a Sala Consilina: parla l’assessore alla viabilità Domenico Cartolano


24-03-2010

 

D: Si parla del nuovo assetto viario a Sala Consilina: quali sono le novità?
R: Il comune di Sala Consilina ha partecipato a un bando regionale che prevedeva la stesura del piano traffico urbano, piano parcheggi e piano mobilità. Abbiamo compilato le schede e abbiamo partecipato a questo bando. Siamo fiduciosi per il finanziamento e quindi presto partiremo con l’affidamento dell’incarico per redigere il nuovo piano traffico urbano. A prescindere dal finanziamento, abbiamo tra le priorità, cose che abbiamo detto in campagna elettorale e cosa che abbiamo detto anche in consiglio comunale, avremo la priorità assoluta di redigere il nuovo piano traffico urbano che a questo punto è estremamente importante. Importante è pertanto cambiare l’assetto viario per garantire sicurezze, vivibilità e anche una certa fruibilità. Oggi Sala Consilina ha la necessità di migliorare e noi amministratori abbiamo il dovere di redigere questo piano traffico urbano che sarà un piano traffico partecipato. Faremo incontri con le associazioni e con tutti coloro i quali ne possano usufruire e possano dare suggerimenti all’ingegnere che verrà incaricato.
D: Questo costituisce un’altra novità.
R: Sì è proprio così, questa figura è una importante caratteristica. Stileremo un bando per affidare questo incarico a un mobility manager cioè qualcuno, un professionista che abbia esperienza in mobilità per creare un piano traffico che abbia le migliori caratteristiche e i migliori requisiti anche perché è obbligatorio, prima di cambiare il PRG, è necessario dotarsi di un nuovo piano traffico urbano.
D: Quali sono i cambiamenti più palesi a cui la città di Sala Consilina andrà incontro?
R: Posso solo dire adesso che non è stata ancora redatta una bozza di piano ma sicuramente verrà istituito qualche senso unico in più, verrà rivista la circolazione, assisteremo in sostanza a uno stravolgimento notevole che apporterà sicuramente un miglioramento all’intero paese. Con la speranza che tutto questo possa portare un ulteriore giovamento alla vivibilità dei cittadini. Va detto che un’attenzione particolare sarà rivolta al centro ma poi riguarderà tutto l’intera area del paese.
D: Parliamo adesso dell’introduzione dei parcheggi a pagamento.
R: A prescindere dal piano viario, è stata fatta una delibera di intenti in giunta per dare mandato al comando di polizia municipale per redigere il nuovo bando di gara per l’affidamento dei parcheggi a pagamento, ormai una necessità, a mio avviso così come ho sostenuto in giunta con altri colleghi assessori. Abbiamo dato mandato al comando di polizia municipale per redigere il bando e quindi finalmente appena aggiudicata la gara, verranno riaffidati i parcheggi a pagamento. E’ diventata, come dicevo, una necessità su richiesta delle associazioni di categoria e dai cittadini perché oggi parcheggiare a Sala è un problema. Stiamo verificando se vi è la possibilità di portare il biglietto della I ora a 1euro e poi nelle successive a 50 centesimi e dare la possibilità del cambio e trovare più facilmente aree di sosta. E’ in arrivo un bando di gara per l’aggiudicazione della ditta che farà l’offerta più vantaggiosa per l’ente, sarà pubblicato dalla giunta regionale e penso che per fine mese partirà il bando di gara.
D: Anche la Polizia Municipale subirà un nuovo assetto.
R: Siccome a giugno va in pensione un’altra unità, il restante numero è sempre più esiguo così abbiamo pensato di andare avanti con la collaborazione di associazioni di poliziotti e carabinieri in pensione, associazione prevista e riconosciuta dal Ministero degli Interni. Pertanto questi soci verranno impiegati per collaborare con la Polizia Municipale attualmente in forza al comune, questa decisione è stata presa anche da altri comuni e lo faremo anche noi. L’impiego scatterà davanti alle scuole, come ausiliari del traffico non potranno elevare multe ma potranno contribuire al servizio di vigilanza. Al via anche un’iniziativa che vedrà lo spostamento dell’orario soprattutto nel periodo estivo dei vigili urbani che lavoreranno fino alle 22:00 per garantire una maggiore presenza laddove dopo le 21:00 siamo un tantino abbandonati a noi stessi. Con la presenza dei vigili urbani si garantirà una maggiore viabilità con un rispetto maggiore delle regole da parte di motorini usati in modo scellerato senza casco o con due/tre persone a bordo, delle auto parcheggiate in doppia o tripla fila, corse di motocicli pericolose per i pedoni e traffico. Con la presenza dei vigili tenteremo di ridimensionare questo fenomeno negativo.
 
Antonella Citro      



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro