Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Domenica, 30 Aprile
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



La Casa dei Cittadini per il Pdl denuncia lo stato di degrado e di emergenza rifiuti sul territorio di San Pietro al Tanagro


12-03-2010

Una denuncia contro ignoti alla locale Procura della Repubblica di Sala Consilina è stata presentata dal Consigliere Comunale Giuseppe Procaccio, Capogruppo della Casa dei Cittadini per il Pdl di San Pietro al Tanagro, presso il comando Vigili Urbani e al Sindaco Domenico Quaranta dopo il ripetersi di segnalazioni da parte di cittadini in ordine al verificarsi di numerosi episodi di abbandono di rifiuti urbani e speciali, anche pericolosi, lungo le pubbliche vie, urbane ed extraurbane, e su fondi privati e di rinvenimenti di vere e proprie discariche a pochi passi dal centro abitato. Secondo Procaccio “è indiscutibile che l'abbandono di rifiuti, verificatosi in Via della Montagna, Via Arielle e nei pressi del Campo Sportivo Comunale, neppure troppo lontane da alcune abitazioni, caratterizza una situazione di degrado ambientale non più tollerabile e che impone immediatamente la rimozione dei rifiuti e la bonifica delle aree e quindi, l'accertamento delle responsabilità”.

“La denuncia presentata alla Procura della Repubblica - prosegue Procaccio - conferma la gravissima situazione oggi denunciata dal sottoscritto che teme per la salute pubblica e vede aggravarsi in maniera preoccupante la situazione ambientale del territorio, anche alla luce del fatto che, almeno per quanto sembra dall'esame superficiale e de visu dei materiali abbandonati, trattasi di rifiuti urbani e speciali pericolosi e in alcuni casi è possibile notare qualità di materiale, in particolare pietra lavica di colore scuro simile a quella utilizzato per la pavimentazione del centro storico e che quindi presumibilmente proviene dalla lavorazione di dette opere”. Non sarebbe la prima volta che si registrano episodi del genere: i Vigili Urbani Mastrangelo e Carrano, avrebbero rinvenuto pneumatici abbandonati e amianto fra i rifiuti in almeno altre due occasioni. “A fronte di quanto esposto – si legge nella denuncia del Consigliere Procaccio - si chiede all’Autorità giudiziaria e per quanto di competenza, alle altre Autorità in indirizzo, di porre fine e reprimere tali comportamenti e di procedere in danno di ignoti per i reati di cui al presente atto di denuncia querela e per quei reati che si riterrà di ravvisare nei fatti innanzi descritti”. “Bisogna perseguire i cittadini incivili con ogni mezzo – conclude Procaccio- al fine di tutelare quelli onesti e soprattutto sanzionare i cittadini dei paesi limitrofi che molto spesso si rendono complici di tale malefatte ».

 

Capogruppo La casa dei Cittadini per il Pdl
dott. Giuseppe Procaccio




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro