Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Lunedì, 30 Marzo
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Donato Pica e le politiche giovanili: “Diamo massima attenzione alla formazione qualificazione e interscambio dei giovani con le istituzioni e università della Campania”.


07-02-2010

 

D: On. Pica, si parla da tempo dell’inserimento dei giovani nella società odierna. Cosa si intende per cultura della formazione e della partecipazione?
R: La partecipazione è fondamentale perché i giovani siano gli attori e i protagonisti dei processi di sviluppo del territorio, sentendosi non destinatari ma artefici del processo di costruzione degli atti e dei provvedimenti finalizzati ad incentivare le attività di carattere sociale economico e produttivo. Non tralasciando il campo delle professioni in generale. Per queste ragioni seguo da vicino, oramai da tempo, le disposizioni e le normative che riguardano in particolare la organizzazione del momento partecipativo dei giovani a livello regionale, provinciale e locale. Abbiamo licenziato in Commissione Speciale un testo unico sulle politiche giovanili, stiamo definendo la nuova normativa sul servizio civile di competenza regionale e diamo grande attenzione alla ulteriore qualificazione dei momenti e delle fasi che vedono i Forum Giovanili presenti ed attivi sul territorio. Questa, è a mio giudizio, la modalità più giusta per creare davvero una cultura della partecipazione e soprattutto per ridurre le distanze tra la politica e mondo esterno. Dobbiamo fare in modo che i giovani partecipino di più e più direttamente all’attività politica chiamandoli all’interno dei partiti e delle istituzioni, consentendo anche loro, perché più succedere di sbagliare ma dimostrando attenzione e sensibilità verso le loro proposte e iniziative.
D: Si parla di incentivi come assegnazioni di borse di studio o istituzioni di master e corsi di perfezionamento unitamente ai Forum Giovanili. Quale riscontro hanno nel Vallo di Diano?         
R: Intanto va detto che la Regione Campania sta canalizzando le risorse finanziarie verso i territori di competenza, quindi si stanno creando forum dei giovani e informa giovani con funzioni delegate ai comuni capofila. Nel caso che ci riguarda più da vicino, nel comune capofila Sala Consilina, mi risulta che gli uffici preposti stanno già lavorando per la predisposizione di progetti che riguarderanno l’intero comprensorio. Vi è poi tutta la fase che riguarda la formazione e la specializzazione, i master su questo occorre prevedere nuove risorse per offrire percorsi significativi soprattutto ai giovani laureati. E poi un interscambio maggiore con le tante università pubbliche della Regione Campania, io ad esempio ho avanzato una proposta che mi sembra utile e importante: l’istituzione di corsi di laurea breve in discipline sanitarie presso la facoltà di medicina che è entrata in funzione all’Università degli Studi di Fisciano. Anche questo può essere un modo per dare più occasione e più possibilità di inserimento lavorativo per i nostri giovani.
D: Quali sono le proposte avanzate dai giovani che lei attualmente ritiene più valide?
R: Va evidenziata una predisposizione che registriamo ai diversi livelli di competenza politica e istituzionale a dare centralità, in generale alle politiche giovanili, e questo è sicuramente un fatto positivo. L’assessorato alle politiche giovanili, a mio giudizio, va istituito in tutti i comuni e dobbiamo collegare alla questione giovanile il lavoro, nel senso che per le note emergenze e le diverse criticità che stiamo attraversando, con fenomeni preoccupanti di cassa integrazione e di chiusura di aziende, ecco su questo va allargata la riflessione. Bisogna dare una convergenza unanime per dare centralità alla questione del lavoro essenzialmente a favore dei nostri giovani. Quindi per la prossima legislatura regionale, ritengo che uno dei punti salienti, indispensabili e irrinunciabili del programma sarà proprio quello di dare attenzione massima ai giovani e al lavoro.
 
Antonella Citro



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro