Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Giovedì, 27 Aprile
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Polla: rassegna teatrale "Teatro Amore Mio", bando di concorso per la prossima edizione


02-02-2010

L'associazione culturale tempo e memoria organizza la ottava edizione della rassegna teatrale "Teatro Amore Mio". Di seguito il regolamento per chi fosse interessato:

Articolo 01
L’associazione culturale “Tempo e Memoria”, organizza la settima edizione del premio “Teatro Amore Mio” – Rassegna Nazionale Teatro Amatoriale – che avrà luogo dal 01 al 08 Agosto 2010 nell’arena all’aperto in Piazza Cristo Re nella città di Polla (Salerno).


Articolo 02
Possono presentare domanda di partecipazione Compagnie o Gruppi Teatrali non professionisti, iscritte alla FITA, UILT, TAI o ad altra Associazione Teatrale Amatoriale nazionale, che rappresentino lavori italiani e/o stranieri.
E’ consentito alle Compagnie la partecipazione con opere della durata di almeno un’ora e trenta minuti.

Articolo 03
La domanda di partecipazione va inviata al seguente indirizzo: Associazione culturale TEMPO E MEMORIA – Rassegna Nazionale “Teatro Amore Mio” – c.a. Vincenzo D’Amico, Via Trieste C/3 - Cap 84035 Polla (Salerno) Italia entro e non oltre il 31 Maggio 2010.
Per tale scadenza fa fede la data del timbro postale di partenza.
La domanda, a firma del legale responsabile della Compagnia o Associazione, deve contenere, a pena di esclusione:
a) Il titolo dell’opera che si intende rappresentare alla Rassegna, con il nome dell’autore e, in caso di opera straniera, il nome del traduttore;
b) N° 01 copia dell’opera stessa, e in caso di libero adattamento, N°01 copia del testo originale;
c) Generalità completa del responsabile della Compagnia e/o dell’Associazione con recapito telefonico ed orari di reperibilità;
d) N° 01 relazione illustrativa, quanto più dettagliata possibile, dell’attività della Compagnia (partecipazione a rassegne o festival negli ultimi tre anni, curriculum artistico e tutte le informazioni che possono essere utili al fine di un primo esame di ammissione alla Rassegna);
e) N° 01 video in formato DVD oppure su formato VHS (obbligatoria) dell’intero spettacolo proposto (in mancanza di uno spettacolo precedente), che non verrà restituita, note di regia, note sull’autore, N° 06 foto della compagnia e/o della rappresentazione;
f) N° 01 fotocopia del Nulla Osta di agibilità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, rilasciato alle Compagnie Teatrali Amatoriali oppure, in mancanza, fotocopia della richiesta e della ricevuta di ritorno della raccomandata inviata per ottenere tale N.O. come prevede la normativa; in caso di compagnia proveniente da Stato estero le relative documentazioni equivalenti;
g) Dichiarazione di incondizionata accettazione di quanto contemplato dal presente regolamento;
h) Dichiarazione, firmata dal legale rappresentante, di conformità del materiale di scena;
i) Autorizzazione alla riproduzione del materiale inviato, firmata dal legale rappresentante ed al trattamento dei dati;
j) Ricevuta del Vaglia postale intestato all’Associazione, attestante il pagamento di euro 30,00 (trenta) quale quota di iscrizione (solo dopo conferma partecipazione da parte comitato organizzativo).


Articolo 04
L’ammissione alla rassegna sarà stabilita ad insindacabile giudizio del Comitato Organizzatore che ne darà comunicazione alle Compagnie prescelte entro il 25 Giugno 2010 insieme alla data loro assegnata per la rappresentazione dell’allestimento teatrale.
Le stesse Compagnie dovranno comunicare entro il 30 Giugno 2010 l’accettazione dell’ammissione alla fase finale e della data assegnata, con invio della copia di versamento di partecipazione. Entro il 10 Luglio 2010 comunicheranno l’elenco completo del cast della Compagnia (attori, regista, tecnici) e per ogni componente del cast, gli estremi della tessera sociale che dà diritto alla copertura assicurativa.

 

Articolo 05
Una giuria mista, costituita da una giuria popolare selezionata, e da una giuria tecnica, composta da un attore di teatro, un giornalista critico teatrale ed il direttore artistico della Rassegna, assegnerà i premi previsti dal seguente articolo 06.
Articolo 06
Nella serata finale, saranno assegnati i seguenti premi:
Premio gradimento del pubblico
Premio alla regia
Premio migliore Allestimento Scenico
Premio miglior attore
Premio miglior attrice
Premio miglior attore non protagonista
Premio migliore attrice non protagonista
Premio miglior caratterista


Articolo 07
A tutte le Compagnie ammesse a partecipare alla fase finale della Rassegna saranno corrisposte:
a) la somma di Euro 600,00 (seicento), quale concorso spese per l’allestimento dello spettacolo
b) pensione (pernotto, colazione, pranzo, cena e prima colazione se proveniente da località oltre 350 chilometri)
Nel computo delle spese di soggiorno si terrà conto del cast comunicato. Non si terrà conto di eventuali accompagnatori.


Articolo 08
Il comitato organizzatore della Rassegna metterà a disposizione delle Compagnie lo spazio attrezzato per la Rassegna dotato di palco a norma, impianto audio e luci, tecnici ed elettricisti dalle ore 09,00 del giorno fissato per la rappresentazione.


Articolo 09
Ogni Compagnia finalista dovrà:
a) disporre delle scene, costumi, attrezzature e di quant’altro occorre allo spettacolo in modo specifico;
b) prendere in consegna il Palco dalla mattina del giorno fissato per la rappresentazione e renderlo completamente libero entro tre ore dopo il termine dello spettacolo;
c) ultimare l’allestimento scenico entro le ore 20,00.


Articolo 10
Le Compagnie finaliste partecipanti alla Rassegna sollevano il Comitato Organizzatore da ogni responsabilità per danni eventuali cagionati dalle stesse nel corso della manifestazione, con dichiarazione firmata dal responsabile legale della Compagnia.
Parimenti il Comitato Organizzatore non si assume responsabilità per eventuali danni subiti dalle Compagnie (persone o cose) durante la Rassegna, avendo le medesime l’obbligo della copertura assicurativa.

 

Articolo 11
Una Compagnia non può partecipare alla Rassegna per più di due volte consecutive.


Articolo 12
Il presente viene accettato dalle parti. Per eventuali controversie il foro è quello competente per la circoscrizione di Polla.

Il presidente dell’Associazione Tempo e Memoria

Carmela Criscuolo

www.tempoememoria.it




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro