Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Giovedì, 23 Novembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



On. Donato Pica sulla proposta di legge a favore dei 10.000 non vedenti e ipovedenti della Campania: “Vogliamo attrezzare le fasce deboli di accompagnamento e strumenti idonei”.


24-01-2010

 

D: On. Pica, la VI Commissione Regionale ha approvato e licenziato la sua proposta di legge a favore della tutela dei 10.000 non vedenti e ipovedenti in Campania. Su cosa punta nello specifico?
R: Noi partiamo da un dato di carattere generale che si riferisce a un’esigenza per fortuna largamente condivisa di attrezzare strumenti di sostegno e di accompagnamento per quelle che vengono definite le fasce deboli. E sicuramente i non vedenti e gli ipovedenti della nostra regione lo sono. Ho più volte interloquito con le associazioni di categoria a livello regionale e a livello provinciale e mi sono reso conto che le risorse annualmente destinate a tali finalità da parte della Regione Campania non erano per nulla idonee e sufficienti ad accompagnare le attività ordinarie delle stesse associazioni. Quindi oltre ad una sollecitazione diretta all’Assessorato ai Servizi Sociali per un incremento delle dotazioni finanziarie ordinarie, si è ritenuto di dover disporre e presentare una proposta di disegno di legge che in maniera organica disciplinasse appunto le iniziative e le attività dell’Unione Ciechi regionali e provinciali e nel contempo, poi vi fosse l’assegnazione di una risorsa necessaria, in questo caso affinchè quelle iniziative e quelle attività, possano essere portate avanti nel modo migliore.
D: Quindi avete riscontrato una sicura condivisione.
R: Sì,per fortunaabbiamo avuto una condivisione sull’argomento da parte della giunta e del consiglio regionale segnatamente della VI Commissione che, intanto ha licenziato con parere favorevole il mio disegno di legge, e io stesso sono stato nominato relatore in aula. Mi sembra un buon passo in avanti che sicuramente ci lascia speranzosi affinchè in tempi brevi si possa definire l’iter di approvazione di questa legge.
D: Un’azione lodevole a favore di chi soffre di questi gravi handicap.
R: Sicuramente. Ho avuto occasione di visitare la sede dell’Unione Ciechi di Salerno insieme al Presidente e al Consiglio direttivo che mi hanno ospitato, si è valutata questa priorità per fare in modo che si possa essere vicino alle tante famiglie che davvero vivono momenti di grossa difficoltà. L’Unione Ciechi di Salerno organizza un campo estivo, ci sono stato ad Ascea e purtroppo mi sono reso conto di casi veramente molto molto gravi così come le famiglie sono in grande difficoltà, dunque ci sta bisogno di questo sostegno e di questo accompagnamento.
D: Come intende proseguire?
R: Proseguiamo in una politica che va in questa direzione tenendo conto i ciechi, non vedenti e ipovedenti, della cura dell’Alzheimer, delle Onlus destinate all’assistenza dei disabili. Ho anche allo studio altre iniziative che vadano nel complesso nella direzione di un sostegno vero e concreto nei confronti delle fasce deboli.    
D: Vi servirete anche di strutture già presenti su territorio e operanti in questo settore?
R: Intanto bisogna interloquire senza subbio con le Aziende Sanitarie Locali e con i Piani di Zona. Inoltre è ipotizzabile il miglioramento delle strutture esistenti e addirittura la creazione di nuove strutture che diano risposte in termini di residenzialità. Il tutto per poter affrontare i casi più gravi non altrimenti risolvibili solo con l’azione diretta e quotidiana delle famiglie.
 
Antonella Citro              



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro