Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Giovedì, 02 Aprile
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Sport: la Puntotel Sala Consilina vince ancora e rimane solitaria in vetta alla classifica


17-01-2010

Non conosce ostacoli la Puntotel Sala Consilina, che, anche contro la Comal Roma, conquista l’intera posta in palio, ovvero i tre punti, confermandosi leader assoluta del girone F del campionato nazionale di volley femminile di serie B2 con ben 15 vittorie in altrettante gare disputate.

Il “rullo compressore” Sala Consilina, con un netto 3-0 (16/25, 7/25,16/25), ha regolato, dunque, in trasferta la pratica Comal.

Le laziali si sono dovute arrendere allo strapotere tecnico-tattico delle bianco rosse che sono state padrone del gioco e del campo dall’inizio alla fine del match. In tutti e tre i set, capitan Troiano e compagne hanno sempre condotto il gioco aggredendo le avversarie che sono rimaste letteralmente annichilite, in poco più di un’ora di gioco, dalle performance delle atlete salesi. Basti pensare che, nella seconda frazione di gioco, con alla battuta Giulia Radice, il Sala Consilina ha infilato ben 16 punti consecutivi, strappando applausi da parte del pubblico presente al palazzetto dello Sport di Civitavecchia. Troppo evidente il divario tecnico tra le due compagini in campo. Ormai la Puntotel ha trovato un giusto equilibrio tattico tra i vari reparti, grazie al quale riesce a sciorinare un bel gioco dimostrandosi, nello stesso tempo, capace di straordinaria produttività. E tutto ciò a prescindere dalle atlete che scendono in campo. Anche a Cicvitavecchia, infatti, mister Iannarella ha fatto ruotare tutte le atlete a propria disposizione a dimostrazione del fatto che la vera forza della squadra salese è il gruppo.

Contro la Comal merita un bell’otto in pagella tutto il roster bianco rosso. A cominciare dalle due alzatrici, Coppola e Gramaglia, che hanno dettato alla perfezione i ritmi di gioco, riuscendo ad esaltare le doti delle centrali, Radice, Farenga e Vincenti (quest’ultima, pur essendo reduce da una fastidiosa influenza, si è disimpegnata molto bene) e dei martelli Colarusso, Felicetti e Giovino. Si sono espresse, inoltre, a livelli ottimali anche Marida Troiano (come al solito fondamentale il suo apporto per tutto l’incontro), ed il libero, Micca, regolarissima in ricezione.

Insomma, nella prima gara del girone di ritorno, la Puntotel ha confermato quanto di buono ha fatto vedere sin dall’inizio di campionato ed ha lanciato un messaggio chiaro alle inseguitrici, Divino Amore e Manopello, distaccate rispettivamente a sei e cinque lunghezze dalle salesi. La Puntotel, dunque, non molla né dà segnali di cedimento, anzi, continua la sua corsa solitaria in vetta, corsa disarmante per le avversarie.

“Siamo davvero felici, dice il team manager dell’Antares, Nicola Daralla. Fino a questo momento sta andando tutto bene, speriamo che continui così. Siamo consapevoli che il campionato è ancora lungo e che ci aspettano trasferte assai dure. Ma va anche detto che, se le ragazze continuano a giocare così, sicuramente a fine campionato regaleranno ai nostri tifosi tante altre belle soddisfazioni”.

Intanto, dopo due trasferte consecutive, la Puntotel, per la gioia dei numerosissimi supporters, domenica prossima ritornerà a giocare fra le mura amiche del Palapozzillo. Di fronte si ritroverà un’altra squadra laziale, la Fonte Roma Eur, compagine che naviga nei bassi fondi della classifica. E c’è da giurare che al Palapozzillo sarà festa grande.

SERCOM COMUNICAZIONE




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro