Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Venerdì, 28 Febbraio
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Il consigliere regionale Donato Pica: “Continueremo a lavorare per il raggiungimento degli obiettivi che ci siamo prefissati”.


05-01-2010

D: Numerosi gli argomenti e le attività al centro degli ultimi consigli regionali, come sintetizzarli?

R: Intanto va detto che il Consiglio regionale è riuscito a rispettare i termini previsti dalla normativa vigente approvando la manovra finanziaria per il 2010 entro il 31 dicembre per cui la giunta e il governo regionale avranno a disposizione tutti gli strumenti utili e necessari per poter operare da subito nell’interesse delle comunità campane. E’ chiaro che rispetto a quelle che erano le aspettative e per quel che mi riguarda avevo predisposto e presentato molteplici emendamenti di particolare rilevanza, ma purtroppo rispetto a questi i risultati non sono stati del tutto soddisfacenti in quanto nel momento del confronto con l’assessorato regionale al bilancio e tra le forze politiche di maggioranza e opposizione, in conseguenza di ciò, si è poi determinata una volontà diversa che ha comportato una riduzione per così dire degli interventi e delle progettualità che si era cercato di mettere in campo sia, come spiegavo per motivazioni di carattere contabile – finanziario, sia per ragioni prettamente politico di equilibrio tra i gruppi.
D: Qual è allora il suo personale intento?
R: Io riproporrò alcuni emendamenti appositi e separati disegni di legge. Nonostante questo siamo riusciti in ogni caso a dare segnali positivi che sono incoraggianti e che indubbiamente potranno contribuire al raggiungimento di alcuni obiettivi che ci siamo prefissi.
D: A quali ambiti si sta riferendo?
R: Mi voglio riferire agli enti locali, abbiamo una dotazione finanziaria elevata pari a 100 milioni di euro per opere pubbliche altri 100 milioni di euro aggiunti ad una dotazione precedente di altri 170 milioni di euro: il cosiddetto “Bando delle Rinvenienze”. Tuttavia tutto ciò servirà ad accompagnare le proposte dei comuni soprattutto di quelli medio - piccoli per la realizzazione di opere pubbliche, di investimenti in genere e l’attivazione di nuovi servizi. C’è poi uno sguardo attento al mondo del lavoro, ai tanti segnali di crisi che abbiamo purtroppo dovuto registrare in questi ultimi tempi con la introduzione di una risorsa pari a 50 milioni di euro per il credito di imposta e con agevolazioni alle aziende che andranno ad assumere personale o in cassa integrazione o disoccupato o inoccupato per lungo periodo. Uno sguardo al territorio indubbiamente con il piano strategico che andrà definito entro il 30 giugno 2010 per la lotta all’erosione costiera e al dissesto idro-geologico, e disgraziatamente in questi giorni si sono verificati altri eventi luttuosi in provincia di Salerno e più precisamente in Costiera Amalfitana. Poi il miglioramento della viabilità per un collegamento più funzionale e più soddisfacente tra le aree urbane e i centri minori dell’entroterra, il rifinanziamento del reddito di cittadinanza, un nuovo investimento per la realizzazione di edifici di edilizia residenziale pubblica, la costituzione di un fondo in agricoltura per il sostegno alle aziende in crisi. Insomma, c’è un contesto che complessivamente consentirà di operare a favore delle realtà campane nelle diverse articolazioni del contesto sociale economico e produttivo.
D: Volendo tirare le somme, cosa aggiungere a quanto è stato già realizzato e a quanto è invece ancora in essere?

R: Senza dubbio si poteva fare di più, ci sono tanti altri settori e tanti altri segmenti dove occorre intervenire. Mi riferisco alle Comunità Montane, mi riferisco a una fetta abbastanza larga di personale regionale o diretto o impiegato negli enti strumentali che ha avanzato diverse richieste che vanno comunque esaminate con attenzione. Ci sono infrastrutture, investimenti, altre opere pubbliche cha vanno considerate soprattutto per il Sud della provincia di Salerno. Dunque si è avviato un ragionamento, si sono definiti degli obiettivi, sono state stanziate delle risorse, l’azione da parte nostra deve continuare per il raggiungimento di quegli obiettivi che peraltro formeranno sicuramente oggetto di attenzione di discussione e di confronto nel corso delle oramai imminente campagna elettorale. Dobbiamo essere attenti e vigili pertanto affinchè le giuste e legittime esigenze aspettative necessità della provincia di Salerno che noi rappresentiamo, vengano tenute nella debita considerazione. Lavoreremo per il raggiungimento di questi obiettivi.               

 

Antonella Citro




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro