Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Sabato, 23 Settembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Anche a Salerno parte la campagna "Nastro Rosa 2009": campagna di visite e consulenze gratuite per combattere i tumori del seno


29-09-2009

In occasione della Campagna Nastro Rosa, che ha come obiettivo quello di sensibilizzare un numero sempre più ampio di donne sull’importanza della corretta prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori della mammella, tante le iniziative che, per tutto il mese di ottobre, saranno curate dalla Sezione Provinciale LILT di Salerno.

Durante il mese di ottobre, i circa 390 ambulatori italiani della LILT (la maggior parte dei quali all’interno delle 105 Sezioni Provinciali della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) saranno a disposizione per visite senologiche gratuite.

Per conoscere giorni e orari di apertura dell’ambulatorio LILT più vicino, in cui effettuare anche esami di diagnosi precoce e controlli, ci si può rivolgere ad uno dei seguenti recapiti:

Numero Verde SOS LILT 800 998877
Sezione provinciale LILT di Salerno 089 220197
Linea mobile dedicata LILT 331 6487548
Mail: lilot@tiscali.it.

Accanto alle tradizionali attività di controllo e screening presso i laboratori LILT di via Pio XI (all’interno dell’ex Ospedale Vernieri) che vedrà impegnati numerosi specialisti, anche quest’anno saranno attivate iniziative di sensibilizzazione sull’importanza della prevenzione nella terapia oncologica, con il supporto della Provincia e del Comune di Salerno.

In tutto il mondo occidentale, il tumore al seno è il primo tumore femminile per numero di casi e la sua incidenza è in costante aumento, tanto da essere considerato alla stregua di una vera e propria malattia sociale. In Italia, i nuovi casi di cancro al seno sono oltre 40.000. Sono però diminuiti i decessi (circa 9 mila). Quello del seno è, comunque, il tumore con la più alta percentuale di guaribilità: una lesione neoplastica di piccole dimensioni, al di sotto cioè di un centimetro di volume, guarisce infatti in oltre il 90% dei casi.

«Ancora una volta la LILT ripropone il suo impegno forte sul versante della prevenzione – ha dichiarato il Presidente della Sezione Provinciale LILT di Salerno, Giuseppe Pistolese – che è senza dubbio la prima e più efficace arma per combattere il tumore della mammella giacché è ormai dimostrato che quanto più precoce è la diagnosi, più efficace e risolutiva è la terapia».

«La diagnosi precoce è attualmente lo strumento più prezioso per combattere il cancro alla mammella grazie all’ecografia e alla mammografia - afferma il prof. Francesco Schittulli, senologo-chirurgo oncologo e presidente nazionale della LILT - Oggi infatti la prevenzione e gli strumenti di diagnosi a disposizione ci danno la concreta possibilità di affrontare il cancro e batterlo. Perché tanto più il tumore è piccolo tanto maggiore è la probabilità di sopravvivenza. Affinché la sconfitta del cancro al seno sia un traguardo raggiungibile è fondamentale la partecipazione femminile, la corretta informazione, la consapevolezza che la diagnosi precoce è l’arma migliore per combattere la malattia. Solo così le donne saranno sempre più artefici del proprio benessere, sempre più protagoniste della propria salute».

Testimonial dell’iniziativa sarà quest’anno Elisabetta Canalis.

Lo scorso anno le visite di controllo eseguite in provincia di Salerno sono state circa 600, tante da costringere i medici della LILT a prolungare le attività ambulatoriali fino a dicembre inoltrato.
Remo Ferrara




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro