Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Domenica, 22 Settembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Costerą 500 euro mettere in regola le colf o le badanti irregolari: assistenza gratuita per la compilazione delle domande da parte della cooperativa ISKRA


01-09-2009

Costerà 500 euro mettere in regola le colf o le badanti irregolari.
In vista dell’imminente sanatoria dal 1° al 30 settembre, la Cooperativa Sociale Iskra in collaborazione con il Circolo ARCI K.S.K. e il Piano Sociale S4 offrirà, presso il proprio Sportello Immigrati di Via Roma, 27, a Sala Consilina, assistenza gratuita per la compilazione e la spedizione delle domande per la dichiarazione di emersione.


Per regolarizzare il rapporto di lavoro tra molte famiglie del Vallo di Diano ed i tanti stranieri presenti sul territorio nell’Ambito S4, impiegati come colf e badanti, è necessario presentare la dichiarazione di emersione fra il 1° e il 30 settembre 2009.
Ma attenzione, perché con false dichiarazioni di emersione si rischiano fino a 6 anni di carcere. Sono stati fissati anche limiti minimi di reddito per il datore che regolarizza il lavoratore in nero. Inoltre ogni nucleo familiare può regolarizzare al massimo 3 lavoratori extra Ue: una colf per il lavoro domestico di sostegno al bisogno familiare e 2 badanti per le attività di assistenza a persone affette da patologie o handicap che ne limitano l'autosufficienza.

Anche chi ha partecipato ai decreti flussi 2007 o 2008 può presentare la dichiarazione di emersione.
Scegliendo questa strada, la domanda per i flussi viene archiviata, lasciando così posto ad altri in graduatoria. Non possono essere messi in regola extracomunitari con provvedimenti di espulsione o che risultino condannati, anche in via non definitiva, per reati penali. Finché dura l´iter della regolarizzazione, il lavoratore extracomunitario non può essere processato, né espulso.

 


Lo Sportello è aperto il lunedì, il mercoledì ed il venerdì dalle ore 9:30 alle ore 13:30.
Per informazioni chiamare allo 0975 22713/22731 o scrivere ai seguenti indirizzi mail: laborsala@libero.it arciksk@libero.it
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro