Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Martedì, 25 Aprile
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Un progetto interregionale per valorizzare e mettere a sistema le Grotte d’Italia.


21-05-2009

Le Regioni Campania, Puglia ed Umbria a margine dell’evento di “Presentazione nazionale del ‘sistema integrato di illuminazione scenografica” delle Grotte dell’Angelo a Pertosa, voluto dalla Fondazione Mida”, davanti ai responsabili di 20 Grotte turistiche dell’AGTI, hanno assunto l’impegno per l’avvio di un progetto di promozione e messa in rete, di carattere interregionale del patrimonio sotterraneo, da cui poter strutturare un vero Sistema Turistico Locale (Stl). A lanciare l’idea sono stati i rappresentanti dello staff dell’Assessore al turismo della Regione Campania, Claudio Velardi, insieme con i rappresentanti di Puglia e Umbria, mentre i referenti delle altre grotte presenti, faranno propria la proposta per consegnarla ai rispettivi Enti Regionali.
Intanto, nell’ambito dell’evento, è stato presentato in anteprima mondiale il sistema di proiezione tridimensionale di ologrammi, ideato dall’ azienda inglese Musion. Si tratta di un nuovo strumento di video proiezione ed illusione ottica, da poter utilizzare a fini scenografici negli ambienti sotterranei.
L’incontro di ieri era mirato allo studio e alla presentazione del nuovo impianto di illuminazione, che unico al mondo coniuga tutela ambientale, risparmio energetico, ricerca scientifica e affascina ogni visitatore, è senz’altro uno dei punti di forza delle grotte salernitane. Partner tecnologici di questo sofisticato ‘sistema integrato di illuminazione scenografica’, sono la Philips Lighting e la Schneider Electric. Proprio la Philps ha inserito l’impianto di pertosa nel catalogo internazionale di presentazione dei propri prodotti e delle opere realizzate.
Per studiare questo piccolo miracolo di tecnologia e sana gestione (le grotte sono gestite da due anni dalla Fondazione Mida-Museo dell’Ambiente nata dalla collaborazione dei due comuni di Pertosa e Auletta) dal 20 al 21 maggio la Fondazione MIda ha ospitato le altre ‘venti consorelle’ italiane, ovvero i rappresentanti delle principali grotte italiane aderenti alla AGTI (Associazione Grotte Turistiche Italiane). Tra queste la Grotta Gigante di Trieste, la Grotta di Frasassi ad Ancona, la Grotta di Castelcivita (Sa), la Grotta di Castellana di Bari e quelle di Lucca, la Grotta del Vento e l’Antro del Corchia.
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro