Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Giovedì, 14 Dicembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Concerto a Padula “PFM canta De Andrè”. Il frontman Franz Di Cioccio: “Siamo gli artigiani della musica che vogliono mettere d’accordo padri e figli”


17-05-2009

Anteprima della rassegna Meeting del mare: un omaggio a De Andrè, PFM in concerto alla Certosa di Padula. Sabato 16 maggio si è registrato il tutto esaurito nei giardini dello storico monumento, un successo davvero d’altri tempi, i leggendari Franz Di Cioccio (batteria, percussioni, voce), Franco Mussida (chitarre, voce), Patrick DJivas (basso elettrico) e Lucio Fabbri (violino, tastiere, voce) insieme a Gianluca Tagliavini (tastiere) e Piero Monterisi (batteria, percussioni) hanno regalato emozioni dallo straordinario sapore. Raggiunto al telefono Franz Di Cioccio, il frontman di PFM, ci ha riferito del concerto “PFM canta De Andrè”: “PFM regala al pubblico giovane le gradevolissime sensazioni musicali di quei tempi e vuole far rivivere quelle medesime emozioni al pubblico che invece ha vissuto sulla sua pelle le suggestive atmosfere”. La più nota band italiana nel mondo è alle prese con il repertorio del più amato controverso e poetico cantautore nostrano. Nel 1979 la Premiata Forneria Marconi incontrò nuovamente Fabrizio De Andrè, con cui aveva collaborato al tempo de “I Quelli” per la realizzazione dell’album “La Buona Novella” e con l’artista genovese realizzò un tour da cui verrà tratta una fortunata coppia di album dal vivo. E’ considerata celeberrima la versione, arrangiata in chiave progressive, del singolo “Il pescatore”. Oggi a quasi trent’anni di distanza, la PFM ripropone dal vivo il leggendario concerto “PFM canta De Andrè”, che segue la pubblicazione del cofanetto “De Andrè e PFM in concerto”, contenente gli album registrati nel 1979. Nato da un’idea di Franz Di Cioccio, il progetto di una inedita collaborazione artistica tra le due realtà musicali (un gruppo progressive -rock e un cantautore) dà vita a un memorabile tour, che ha fatto storia. Musica e arrangiamenti usati dal gruppo infondono luce nuova alle più famose canzoni di Faber, creando così suggestive atmosfere in perfetta sintonia con i testi. Il grande evento viene documentato con un live contenente una decina di brani, a cui, visto l’ottimo successo, seguirà poco dopo “De Andrè e PFM in concerto” - Vol. 2. Lo spettacolo live si è articolato in due tempi. Altra domanda per Franz Di Cioccio: “Il vostro sound è ormai apprezzato in tutto il mondo. Quali sono gli ingredienti di un successo che pare non avere età: “Siamo artigiani della musica, siamo genuini perché facciamo musica con semplicità, facciamo tutto a mano, con un pizzico di timidezza diamo sfogo a creatività e passione senza confini geografici. E ciò è evidente dalla grande empatia con il pubblico. A giugno saremo anche negli States”. Sul sito ufficiale avete detto che la vostra musica è uno stato di ricerca continua che permette di cogliere un nuovo risultato creativo partendo da un qualsiasi punto della vostra esperienza. Cosa significa per voi allora continuità?: “Ci esibiamo sempre in uno spettacolo musicale davvero senza tempo che corre sul filo di emozioni mai dimenticate, un concerto che mette d’accordo tutti: padri e figli lasciando nel cuore ricordi indelebili”. 

 
Antonella Citro
 
 



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro