Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Venerdì, 28 Aprile
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Solidarietà nella "Valle delle Orchidee Selvatiche": per 4 giorni Sassano ospita una delegazione di cittadini abruzzesi


15-05-2009

Entra nel vivo a Sassano la undicesima edizione della “Settimana delle Orchidee selvatiche”.
Gli ultimi tre giorni, venerdì, sabato e domenica, sono dedicati alla solidarietà, alla cultura ed, ovviamente, alla natura con escursioni nella Valle delle Orchidee selvatiche
Solidarietà per l’Abruzzo. Per quattro giorni, da domani a lunedì 18 maggio prossimo, un gruppo di venti persone (giovani, anziani e bimbi) saranno ospiti del Comune di Sassano.
Nel corso della loro permanenza, gli aquilani, provenienti da Onna e Poggio Picenze, avranno modo di conoscere ed ammirare le ricchezze storiche, architettoniche ed ambientali dell’intero Vallo di Diano. A fare gli onori di casa sarà la Pro Loco di Sassano che assisterà gli ospiti abruzzesi e li accompagnerà, fra altro, alle Grotte dell’Angelo di Pertosa e alla Certosa di San Lorenzo in Padula. Sabato, 16 maggio, in serata a Sassano, in Piazza Umberto I, i graditi ospiti saranno salutati da tutta la comunità sassanese che si stringerà in un grande abbraccio di solidarietà intorno ad essi.
Cultura. Domani sera, venerdì 15 maggio, nel centro storico, il programma della kermesse naturalistica darà spazio alla cultura con la presentazione del libro: “Così parla(va) Sassano”. All’iniziativa parteciperanno, fra gli altri, il curatore del libro, Vincenzo Ciorciari, i docenti universitari Carmine Carlone e Rosa Troiano, i professori Giuseppe Colitti e Felice Fusco nonché il giornalista Giuseppe D’amico. Il Libro, interamente dedicato al dialetto sassanese, vuole essere un omaggio alla memoria del professore Pasquale Petrizzo, cultore ed esperto del dialetto sassanese. La serata si concluderà con un intervento del Gruppo teatrale “Pasquale Petrizzo” che, attraverso il teatro, ricorderà, appunto, la figura di Pasquale Petrizzo, persona che in vita fu sempre impegnata nel promuovere la storia, la cultura e le tradizioni di Sassano.
Natura. Al centro della Festa della natura sassanese sono, ovviamente, le splendide orchidee selvatiche che fanno bella mostra di sé nei 47 kmq della Valle. E proprio al particolare fiore sassanese sarà dedicato, sabato sera, ore 20,30, piazza Umberto I, il convegno sul tema: “Orchidee, antichi semi e alimentazione naturale” con la partecipazione di docenti universitari e studiosi provenienti anche dagli Stati Uniti. Domenica mattina, infine, a partire dalle ore 9,30, grande festa finale in montagna con escursioni guidate nella Valle delle Orchidee, spettacoli di vario genere (trekking a cavallo e in bike, musica folk, momenti di intrattenimento per i bambini) e pranzo a base di prodotti tipici sassanesi.
L’evento è organizzato dal Comune di Sassano e gode del patrocinio della Provincia di Salerno, del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano e di Ecometa.

N. B. Sono ben 185 le entità di orchidee selvatiche (69 specie, 57 sottospecie, 35 varietà, 24 ibridi) a fronte delle 254 specie presenti nell’area protetta cilentana e delle 319 segnalate in Europa e nel Bacino del Mediterraneo. Le orchidee sono visibili lungo un percorso di 13 Km racchiuso in una “struttura aperta “ di 47 kmq. Si parte da quota 501 metri e si arriva a quota 1175 dopo aver attraversato cinque stazioni di osservazioni di orchidee in uno straordinario scenario naturalistico, tra fiori ed alberi e tra animali allo stato brado.

Lucia Giallorenzo
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro